giovedì 3 novembre 2011

Raviolo con tuorlo morbido di quaglia al burro aromatico


Qui si ritorna ad uno scatto che ha ben tre anni di vita, uno scatto non in cerca d'autore ma di ricetta ... e visto che questi ravioli sono una delizia non potevo esimermi dall'annotare ingredienti e preparazione.
Le dosi sono ad occhio, seguendo l'ispirazione abbinando sapori e suggestioni. 
L'antefatto parte da un grande classico che ho avuto il piacere di assaggiare, realizzato proprio da Valentino Marcattilii. Un primo piatto sontuoso e ricco, eseguito con maestria tanto che ne ricordo il gusto a distanza di anni :-)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...