sabato 31 luglio 2010

Buona estate!


Il caldo afoso ci ha fatto abbandonare i fornelli anche se l'abbondante frutta e verdura di stagione ci permette di preparare insalate invitanti e macedonie freschissime .... per cui vi lascio un saluto in attesa di trovare nuove ispirazioni verso l'autunno :-)

La stanchezza è tanta e anche se sto ancora lavorando vorrei essere al mare ... e per questo mi è tornato in mente lo scatto della spiaggia di Tenby del 2008. Vi lascio l'impronta sulla sabbia come cartolina per un arrivederci a presto.

Buona estate a tutti!!!

domenica 11 luglio 2010

Grigliata estiva in salsa yakitori

quaglie alla griglia con salsa yakitori

Dopo aver sconfitto l'influenza corredata da una fastidiosa febbre che mi ha letteralmente tolto le forze ... abbiamo deciso di celebrare l'estate (finalmente calda estate!) con un bel menù alla griglia da dedicare alla raccolta Fuoco alle griglie! di Al cibo commestibile di Genny.
Volevamo preparare qualcosa di speciale e l'ispirazione è partita dagli spiedini di pollo giapponesi veramente saporiti e sfiziosi! Così la salsa yakitori ci è servita per arricchire le quaglie grigliate e gli arrosticini (spiedini di agnello). Per le dosi ho incrociato le ricette trovate sui miei libri di cucina oltre a una sbirciatina in rete ... e tra le altre cose ho scoperto questo divertente video in cui l'aiuto cuoco è un barboncino :-D

Ma bando alle ciance e fuoco alla griglia!

Salsa yakitori
shoyu (salsa di soia) 1 tazzina
sake 1 tazzina
mirin 1 cucchiaio*
zucchero di canna grezzo 1 tazzina
miele d'acacia 1 cucchiaio
zenzero fresco 2 cm
In un pentolino mescolare gli ingredienti e aggiungere il pezzo di zenzero fresco pelato. Lasciare cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Spegnere e lasciar raffreddare il composto.
(*non avevo in dispensa il mirin per cui l'ho omesso).

arrosticini alla griglia in salsa yakitori

Quaglie e arrosticini alla griglia in salsa yakitori
con bocconcini di verdure grigliate
quaglie 4
arrosticini 20
olio e.v.o
rosmarino tritato
sale marino
salsa yakitori
zucchine 2
peperoni 2
basilico e prezzemolo
Incidere le quaglie sulla schiena e aprirle. Sistemare le quaglie e gli arrosticini in un contenitore e condirle con olio e.v.o. e rosmarino tritato e lasciar marinate un paio di ore.
Nel frattempo iniziare ad accendere la carbonella per raggiungere la giusta temperatura.
Tagliare le zucchine a fettine con spessore di circa mezzo centimetro e i peperoni a metà e procedere alla cottura sulla griglia. Una volta cotte lasciare riposare qualche minuto. Procedere pelando i peperoni ricavando delle listarelle e poi dei rotolini. Le zucchine devono essere tagliate a pezzetti in proporzione ai rotolini di peperone. Condire le verdure con olio e.v.o. sale marino e un trito di basilico e prezzemolo. Con l'aiuto di spiedini comporre i bocconcini completando con una fogliolina di basilico.
Iniziare a grigliare la carne. Verso fine cottura togliere la carne dalla griglia e spennellare con la salsa yakitori. Rimettere sul fuoco altri 5 minuti e poi si ripete l'operazione spennellandoli nuovamente di salsa e si rimettono sulla griglia sino a completare la cottura. Prima di servire a tavola si spennella ancora una volta.
Accompagnare le quaglie con una insalatina verde e frutti di bosco.

bocconcini di verdure grigliate
Che ne dite? Vi abbiamo tentato?
Vi manca il dolce per finire? Ok, vi confessiamo che abbiamo concluso degnamente con fette d'ananas grigliato (deliziosa crosticina caramellata) e gelato ... ma questa è un'altra storia :-)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...