martedì 24 gennaio 2017

Baked Doughnuts ovvero deliziose ciambelle soffici al forno


Buon anno a tutti!!! Sono in ritardo stratosferico, ma prima che finisca gennaio ho bisogno di fare capolino per ritrovare voi e la calda atmosfera de Il giardino dei ciliegi. E' inutile ripetere che sono sempre eternamente di corsa ... e cerco funambolescamente di portare avanti tutto ... e poi, diciamocelo, appuntare ricette è l'unico modo che ho per avere traccia e memoria dei nostri esperimenti :-)
Qualcuno ha detto che "tutto ciò che ci piace di più o è illegale o fa ingrassare oppure costa troppo" ... beh queste ciambelle sono un vero crimine ... l'unica attenuante è che invece di aggiungere calorie con la frittura ho optato per la cottura al forno. Anche se i fritti sono perfetti per il periodo di Carnevale ho cercato un compromesso per non far ingrassare ... le feste sono state un vero disastro (parola della mia bilancia!!!!). E tra un piatto di broccoli e un'insalata di cavolo, domenica abbiamo sfornato ciambelle!


Baked Doughnuts (mio adattamento da qui)
per 14-16 doughnuts
ingredienti
25 g (un cubetto di) lievito di birra
450 g di farina manitoba
240 ml di latte intero
60 g di burro morbido
3 tuorli
2 cucchiai (25 g) di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale marino
scorza di un limone
preparazione
Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito con due cucchiai di acqua tiepida e lo zucchero, lasciate riposare per 5 minuti, finché non comincerà a spumeggiare. Unire la farina con il latte, il burro, i tuorli, il sale, il limone allo lievito sciolto nell’acqua. Lavorate l’impasto con il gancio per circa 5 minuti, coprite con pellicola alimentare, poi con un canovaccio, e lasciate lievitare finché non sarà raddoppiato di volume (saranno necessarie da 1 ora a 1 ora e 1/2 a seconda della temperatura e dell'umidità dell'ambiente).
Trasferire l’impasto su un piano di lavoro precedentemente infarinato. Stenderlo con il matterello per formare un disco del diametro di circa 30 centimetri e dello spessore di 1,5 centimetri.
Con un tagliabiscotti di 8 cm di diametro ritagliate un dischetto di pasta, quindi bucatelo nel centro con un tagliabiscotti più piccolo (3 cm di diametro) per ricavare delle piccole ciambelle. Ponete i doughnuts in una teglia rivestita di carta da forno, coprite quindi con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora per circa 30-40 minuti, fino a quando i doughnuts non saranno raddoppiati di volume. Preriscaldare il forno a 180° e cuocere 8-10 minuti a seconda delle caratteristiche del vostro forno.
Una volta sfornati si possono spennellare di burro fuso e cospargere di zucchero.
Servire tiepidi accompagnati da confettura.

3 commenti:

Manu ha detto...

Complimenti, ti sono venute benissimo!!!
UN abbraccio

Elena Bruno ha detto...

Grazie Manu! Gentilissima :-)

lucy ha detto...

spettacolari, morbide e deliziose!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...