venerdì 25 giugno 2010

Le nostre ricette di cucina piemontese


Dopo esattamente un mese la lancio della raccolta delle vostre ricette di cucina piemontese ecco il post dedicato con tutti i link. Visto che come al solito il tempo è tiranno mi affido anche alla vostra lettura per il controllo finale ... se manca qualcosa segnalatemelo :-)
Mi sono divertita a rileggere attraverso i vostri occhi i ricordi suscitati dalla preparazione delle ricette: i profumi e i gesti ripropongono sensazioni che arrivano da esperienze del passato ritrovando nuove passioni!
Osservando la ricetta più gettonata ovvero il bunet, si capisce che delle nostre ricette tradizionali rimane il ricordo del nostro lato dolce :-)))
Ecco tutti i partecipanti con le loro proposte vi preciso che per chi ha la sezione cucina piemontese ho messo direttamente il link che le comprende tutte e poi ho indicato anche una sezione con i prodotti tipici. Se volete aggiungere altro segnalatemelo!!!

Friciula di Che gusto sa??? Soma d'aj di Il cucchiaio di legno Carne cruda di Fassone battuta al coltello di Feelcook Bagna cauda di Crumpets & co Bagna cauda di topinambour di Cucina e Cantina Bagna cauda dell'arciprete di Fiordilatte Cusot al brusc di Comida de mama Cusot al brusc di Parentesi culinaria Tonno di coniglio di Ti cucino così.. Filetti di peperoni alle acciughe di Le biscuit a soupe Il risotto al Barolo di Lilly in the kitchen Risotto con la quaglia di Timo e maggiorana La panissa vercellese di Timo e maggiorana Gnocchi di Che gusto sa??? Brasato al Barolo di Any secret ... Bunet di Katia&Kitchen Bonet & Bonet 2009 di Con un poco di zucchero Bonet di Chiunque può cucinare Bonet di La zuppa di bottoni Il bonet con variante di Timo e maggiorana Le paste di meliga di Il gatto ghiotto Melighe di Le ricette perfette Pesche ripiene di Senza perdere la tenerezza le Pesche ripiene di Le biscuit a soupe Ricerca sulla tirà di Il blog di Norma Baci di dama di Maetta di Che gusto sa??? i Baci di dama di Cook and the city e gli Amaretti morbidi di Cook and the city Zabaione di Japan the wonderland

Le ricette piemontesi de Il giardino dei ciliegi (tirà, coniglio con i peperoni, bunet, fritto misto, insalata di erbe spontanee, bollito misto, bagna d'infern, cioccolata, neve zucchero e limone, tajarin, carne cruda, flan di peperoni, vitello tonnato, lingua in giardino, insalata russa, carne cruda all'albese, tartufi neri di cioccolato, agnolotti al plin, pesche ripiene, zucchini in carpione, flan di spinaci, polpette, torta di nocciole, frittelle acacia e sambuco, baci di dama, polenta concia, bagnetto verde, polenta e civet, livertin, gnocchetti al Raschera, peperoni e salsa tonnata, mattone al cioccolato, risotto al verde)
Le ricette piemontesi di Castagna-Kitchenette Confidential (bollito, salsa verde, caponet, carne cruda, riso e rape, biscotti al latte, brut e bun, risotto topinambour)
Le ricette piemontesi de La mia cucina (trippa, tonno di coniglio, flan di peperoni, risotto al Castelmagno, carne cruda, fritto misto, torta nocciole)
Le ricette di Cucina piemontese

Prodotti tipici segnalati

Salsiccia di Bra di Chiunque può cucinare
Il porro di Cervere di Comida de Mama
La fragola profumata di Tortona di Il luppolo selvatico
Formaggio Montebore di Il luppolo selvatico
La robiola di Cocconato di Fior di latte
Raschera d'Alpeggio di Fior di latte
Tradizioni
La rusa' d'sanpeder di Ti cucino così ..

mercoledì 23 giugno 2010

Agretti

bruschetta di agretti

Che bello! Nella cucina del giardino sono arrivati gli agretti, freschissimi, direttamente da Cervere pronti per essere cucinati e declinati in molti modi ... non solo da contorno!
Per raccontarvi qualcosa in più posso dire che assomigliano molto all'erba del cucco ovvero hanno la caratteristica di avere il sapore deciso delle erbe spontanee.
Con la bella scorta ho pensato di utilizzarli anche in una torta salata e di saltarli come "sugo" per condire della pasta integrale.
Quella di oggi non è una ricetta ma un'idea di come utilizzarli. Dopo averli privati degli steli più grandi li ho sciacquati bene e li ho scottati in acqua bollente salata. Per fermare la cottura li ho raffreddati in acqua e ghiaccio per mantenere intatto il verde brillante. Dopo averli scolati bene li ho conditi con olio e.v.o. non filtrato e sale marino. Li ho accompagnati con del buon pane tostato.
Per una bruschetta ancora più sfiziosa? Usare la base descritta prima e aggiungere una fetta di pesca noce ben matura e un cubetto di tofu marinato piccante. Slurp!

Che dire?
Grazie Matteo :-)

ps. il pane tostato sulla griglia mi ha fatto ricordare della raccolta di Genny così ho aggiunto il banner del contest Fuoco alle griglie di Al Cibo Commestibile. Potete fare un salto da lei per il regolamento :-)

lunedì 21 giugno 2010

Cremoso alla liquirizia

cremoso alla liquirizia

Proviamo a celebrare l'inizio dell'estate? Le temperature negli ultimi giorni si sono drasticamente abbassate e pioggia (e nebbia !?!) ci hanno sorpreso quando avevamo deciso di fare il cambio di armadio sfoggiando con piacere le prime maniche corte :-)
Ma non ci arrendiamo, lucidiamo "la gelatiera" e la prepariamo psicologicamente ad affrontare i dessert della bella stagione.
Vi lascio la ricetta del gelato cremoso alla liquirizia che ho pensato di proporre in versione finger con il bicchierino di cioccolato fondente (slurp!). Si tratta di un mio adattamento del suggerimento che ho trovato nel libricino che accompagna la gelatiera :-)

Cremoso alla liquirizia
panna fresca 200 gr
latte intero 200 gr
zucchero di canna 90 gr
liquirizia purissima 2 gr + quella per decorare
bicchierini di cioccolato fondente (facoltativo)
In un tegame portare a bollore il latte con lo zucchero, togliere da fuoco e incorporare con una frusta la liquirizia precedentemente ridotta in polvere nel mortaio.
Lasciare rafreddare e riporre in frigo. Quando è ben fredda unire la panna e versare nel cestello della gelatiera. In 25-30 minuti si otteniene il gelato cremoso che si può servire nature o arricchito con un pizzico di liquirizia.

lunedì 14 giugno 2010

Tricolore


cosa ti regalo?

Sono in piena fase "biscottifera" con discreta soddisfazione e vi volevo tenere aggiornati. Magari pensate che non sto cucinando nulla ... :-P
A parte la mia ricetta già postata dei cookies mi sono lasciata ispirare dalla rete e per incontrare i gusti di tutti ci sono anche due ricette vegane!
Accanto al nome della ricetta vi metto il link dell'autrice così potete fare un salto direttamente da loro (e da me) per vedere ingredienti e realizzazioni. Questa volta sono stata abbastanza diligente seguendo le istruzioni ... tranne per l'ultima: per le ciambelle al vino ho scelto un vino con il pedigree ...
.
Biscotti croccanti all'avena dei Cuochi di carta
Cookies al doppio cioccolato e mandorle de Il giardino dei ciliegi
Dolcetti al cocco di Blueberry mood (vegan)
Ciambelline al vino ... Barolo di Alex di Foto e Fornelli (vegan)
.
Visto che si parla di regali e regalini, cosa sarebbero i pacchetti senza piccoli biglietti, cartoncini o CartoNine per annotare i nostri auguri e i nostri pensieri?
Avete letto bene ho scritto le CartoNine! Per chi, per caso, ancora non le conoscesse le CartoNine nascono dai delicati tratti Nina che disegna e scrive la poesia della vita. Se volete incontrarla passate da qui.
.

E per finire cosa mi posso "regalare" questa sera per cena? Io voto per l'insalatina zucchine, feta e fragoline di Virginia e per la caprese di fragole di Sara B ... tanto per rimanere sul tricolore! :-D
Ma sono l'unica che "guarda le partite" cucinando?

giovedì 10 giugno 2010

Primavere

By Chivalries as tiny,
A Blossom, or a Book,
The seeds of smiles are planted-
Which blossom in the dark.

Da Gesta così minute,
Un Fiore, o un Libro,
Sono piantati i semi dei sorrisi-
Che fioriscono nel buio.

Emily Dickinson

dedicata a te

martedì 8 giugno 2010

Pickles

pickles
Ho immortalato l'ultimo barattolo (produzione estate 2009) prima di aprirlo e usarlo come ingrediente speciale per la mia adorata insalata di cous cous e verdure (il mio taboulè).
La ricetta dei pickles a rondelle mi è stata inviata da Imma di Caffeine for two: mi ha aiutato a gestire la super produzione estiva di cetrioli dell'orto. Grazie Imma!
Vi riporto le mie dosi adattandole al peso di verdura che avevo a disposizione.

Pickles a rondelle
(bread and butter)
cetrioli a fette 450 gr
cipolle 2
peperone verde 1/2
aglio 1 spicchio intero
sale marino 24 gr
zucchero 250 gr
aceto di vino 175 ml
curcuma 1/2 cucchiaino
semi di sedano 1/2 cucchiaino
semi di senape 1/2 cucchiaino
Affettati i cetrioli si mettono in un contenitore insieme alle cipolle affettate il mezzo peperone verde a pezzetti e lo spicchio d'aglio. Si aggiunge il sale e si copre con ghiaccio tritato. Si mescola e si lascia riposare per tre ore.
Trascorso il tempo di riposo si scola bene, si elimina l'aglio e si mette in una pentola con tutti gli altri ingredienti (zucchero, aceto, curcuma, semi di senape e sedano). Si porta bollore (in modo deciso per 5-6 minuti) e poi si invasetta in vasi sterilizzati scaldati in forno a 100°.
Si chiude con la capsula e si lascia capovolto 5 minuti e poi si rimette in posizione e si lascia raffreddare.

Volete anche dare un'occhiata alla mia insalata di cous cous, verdura e frutta?

Insalata di cous cous e verdure
cous cous
cipollotti
peperoni rossi e gialli
carote
pomodori maturi
melanzane grigliate
uvetta sultanina ammollata
albicocche essiccate a pezzetti
pickles
succo di limone-lime
olio e.v.o.
sale marino
origano, melissa, prezzemolo tritati
In un tegame stufare un cipollotto e aggiungere cubetti di peperone e carote; dopo averli leggermente salati si cuociono per circa 10 minuti. All'ultimo minuto si aggiungono melanzane grigliate (si grigliano a fette e poi si tagliano a cubetti) e prezzemolo tritato.
Condite il cous cous (se precotto seguire le indicazioni della confezione) con olio e succo di limone e di lime, e completare con le verdure saltate i pomodori a cubetti, uvetta e albicocche, i pickles tagliati a cubetti e un bel trito di erbe aromatiche.
Correggere a piacere con un pizzico di peperoncino o di pepe nero.

Buona subito e buonissima il giorno dopo!

La raccolta di ricette piemontesi prosegue e la parte divertente è scoprire tanti appassionati (di cucina e di vita!) e crogiolarsi anche nei loro ricordi :-DDD
Visto che l'iniziativa è nata un po' alla buona senza troppi regolamenti ... ho pensato di postare l'elenco delle ricette il prossimo 25 giugno dopo un mese dall'elenco dei foodblogger Piedmont addicted. Che ne dite? Ci sono altri che si vogliono aggiungere?
Rimanete sintonizzati vi tenteremo senza ombra di dubbio ...

domenica 6 giugno 2010

Cupcakes cacao e orzo con frosting allo yogurt

cupcakes cacao e orzo con frosting allo yogurt

Anche se oggi le temperature non invogliano a preparare un dolcetto al forno, non posso non trascrivere questa ricetta che ho fatto e rifatto con buona soddisfazione negli scorsi mesi. Le dosi che vi riporto sono una mia rielaborazione della ricetta dei "Velvet cupcake" preso da Jamie's America.

Cupcakes cacao e orzo con frosting allo yogurt
per 12 tortine:
burro 50 gr
zucchero di canna grezzo 150 gr
uova 2
sale marino un pizzico
cacao 2 cucchiai
orzo solubile 1 cucchiaio
farina bianca 150 gr
creme fraiche 200 gr
cremor tartaro (addizionato con bicarbonato) 8 gr
per il frosting:
yogurt denso home made o greco
vaniglia i semini
zucchero a velo
Scaldare il forno a 180° e preparare lo stampo con 12 pirottini per muffin.
Con lo sbattitore elettrico amalgamare accuratamente burro e zucchero, poi aggiungere le uova il pizzico di sale e la creme fraiche. Dopo aver mescolato farina, cacao e orzo e la polvere lievitante aggiungerla al mix degli ingredienti freschi. Dividere l'impasto nei 12 pirottini e cuocere per 20-25 minuti.
Nel frattempo mescolate lo yogurt denso con lo zucchero a velo (dolcificare a piacere) e i semini della vaniglia e lasciare riposare in frigo.
Quando i tortini sono cotti farli raffreddare. Al momento di servire decorare con lo yogurt aromatizzato alla vaniglia e finire con palline al cioccolato.

Posso segnalarvi anche un'altra ricetta super buona?
Provate questi croccanti e profumati biscotti con i fiocchi d'avena dei Cuochi di carta!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...