mercoledì 23 novembre 2016

#NonUnaDiMeno #GiuLeManiDalleDonne


Donne uccise. Donne uccise con violenza.
La violenza non è mai una risposta o una soluzione. A volte immagino un mondo in cui empatia e attenzione all'altro siano la regola. Non è impossibile. 
Saper guardare in faccia le cose che vanno cambiate.
Fare la cosa giusta. Avere coraggio.
Prendere coscienza, fermarsi e pensare sono un primo passo. Anche il gesto più piccolo è una goccia che contribuisce a migliorare il mondo intorno a noi. 
Ecco perché oggi, anche se questo è un blog che si occupa di ricette, si tinge di rosso  per manifestare solidarietà a chi ha vissuto sulla sua pelle la violenza. Rosso come le scarpe rosse che sono diventate un'immagine forte che accompagna la "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne"



Il 25 di novembre è la "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne" istituita nel 1999. Noi foodblogger del gruppo Slowthinking crediamo che questo sia un argomento di cui è necessario parlare con tutti i mezzi possibili e per questo abbiamo lanciato questo evento
Come si partecipa: da oggi al 26 novembre (giorno in cui si terrà a Roma la manifestazione nazionale) postate un racconto, una fotografia, una ricetta che parli di donne e/o di lotta alla violenza usando gli hashtag #niunamenos #nonunadimeno #giulemanidalledonne #slowthinking
Dove si partecipa: sui blog personali, sulle pagine Facebook, sui profili Facebook.
Noi di Slowthinking diffonderemo i post e con i più significativi creeremo un racconto su Steller da diffondere su tutti i nostri profili.
Partecipiamo in tanti uomini e donne di tutte le età, affinché, lottando e parlando insieme si possa realizzare il sogno di eliminare la parola femminicidio da tutti i vocabolari.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...