lunedì 27 aprile 2009

Tagliatelle alla farina di castagne

tagliatelle alla farina di castagne
Prosegue il riordino della dispensa: farina di castagne all'orizzonte ... che fare!?! L'avevo acquistata per confezionare delle crepes con farina di castagne (buonissime e invernali: farcite con pasta di salsiccia rosolata in forno, foglie di cavolo scottate ridotte a piccole striscioline, provola grattugiata e un po' di besciamella e parmigiano per legare il tutto: slurp!).
A dire il vero non sarebbero male anche oggi per affrontare freddo e gelo ... ho addirittura rimesso il cappotto (un vento freddissimo accompagnato da tanta pioggia!).
Questo giro però, con l'aiuto del K.A. ho impastato i circa 350 gr di farina di castagne, con 350 gr di farina bianca, un giro d'olio evo, 6 uova e un goccio d'acqua e un pizzico di sale. Tirata la sfoglia e ricavate le tagliatelle le ho lasciate riposare sull'asse di legno per far asciugare. Hanno un colore stupendo!
E vai con il condimento: funghetti champignon trifolati con un bel trito di basilico e prezzemolo, ricotta vaccina e un giro di grana ...

30 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

E 10 e lode!!!!!! Bravissima!!!! Con un sughino così poi.....

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@susina strega del tè: allora la prossima volta ne butto un "nido" in più tutto per te :-) Bacioni

Alex ha detto...

Adoro fare la pasta fresca...ma la farina di castagne non l'avevo ancora usata e mi ha sempre incuriosito poterla usarle in questa preparazione. Le tue tagliatelle sono bellissime!!

Luca and Sabrina ha detto...

Anch'io oggi avevo il cappotto e dire che l'avevo relegato nell'armadio invernale ormai! Ma fa un freddo e naturalmente piove e tira vento, stare sotto le coperte in compenso è un piacere. Ma veniamo alle tagliatelle con la farina di castagne. Non le abbiamo mai mangiate, ma devono essere ottime, ottimo anche il condimento che hai suggerito, delicato quanto basta per non coprire il sapore della tagliatella. Noi siamo rimasti deliziati l'altro giorno da delle pagnottelle fatte con farina di castagne, ce le siamo divorate!
Baci da Sabrina&Luca

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@alex: grazie! ho visto con che maestria proponi formati originali di pasta fresca, per cui complimenti a te! A presto

@luca e sabrina: gli ingredienti della pasta stuzzicano la fantasia alla ricerca di nuovi accostamenti :-)
Ma le pagnottelle le avete fatte voi? Devono essere ottime magari con un prosciutto crudo o lo speck, che ne dite?

Manu ha detto...

Bravissima
sono molto buone le tagliatelle con le castagne, in autunno le faccio con un passato di castagne ....... però bella l'idea della farina di castagne si possono fare durante tutto l'anno

ciao Manu

Sandra ha detto...

solo una parola: SLURPS!! Grande Twostella... Mi inviti??
Notte e aspetto la tua ricetta, che di sicuro sarà speciale.. ;-))))

Virginia ha detto...

Ecco, brava. Io invece avevo avuto la stessa tua idea, solo che alla fine ho virato sugli gnocchi: praticamente dei sassi! La sconsiglio vivamente...

Giò ha detto...

stavo per comprarla in garfagnana per farci la polenta poi ho ripiegato su quella di mais...mi hai fatto venire una voglia di provarle! io niente cappotto..e ne sentivo la mancanza!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@manu: benvenuta nel mio giardino! Con la passata di castagne devono essere ancora più delicate hai già postato la ricetta?

@sandra: carissima! Sto già meditando cosa proporre alla "tua" tavola :-) Bacioni

@virginia: non ci credo, sicuramente tutta colpa della farina! :-) baci

@giò: pensavo di ritrovare la vena amarognola delle castagne bianche, invece il sapore è delicato, piacevolissimo! baci

Rossa di Sera ha detto...

Ma che bontà!.. Anch'io ce l'ho ancora la farina di castagne, ma ci volevo fare il pane.. Solo che ora comincio a ripensare! ;-))
DA noi oggi il vento fortissimo, anche se caldo, però il diluvio ha fatto abbassare le temperature...
Un bacione e buona notte!

Artemisia Comina ha detto...

molto belle; e lo dico mentre ascolto scrosci di pioggia :)

Elga ha detto...

fanno inverno, è vero, ma oggi io le mangerei ultra volentieri,sono belle e gustose e coccolose per il freddo che fa!

manu e silvia ha detto...

Ciao! vorremmo fare anch enoi la pasta così!! ed il condimento scielto è semplicemente perfetto!
bravissima!
bacioni

Fiordilatte ha detto...

uuuuh la farina di castagne manca fra i miei esperimenti di tagliatelle ^__^ il prossimo inverno rimedierò! in realtà taaaaanto tempo fa ne avevo acquistato un pacchetto per farci dei biscotti, peccato siano venuti duri come mattoni!

Mirtilla ha detto...

davvero una preparazione particolarissima,complimenti ;;)=

lenny ha detto...

E' dall'anno scorso che mi ero ripromessa di provarle, ma invano ...
Le tue sono perfette alla vista e sicuramente fantastiche in cottura ;-)

paola ha detto...

mi piace molto cimentarmi nella pasta fresca e la farina di castagne non l'ho ancora mai usata anche se mi incuriosisce molto.
Con la giornata di oggi un piatto di queste tagliatelle condite con funghi e magari qualche asparago non ci starebbe per niente male....magari ci provo!
buona giornata

Fra ha detto...

Standing ovation...bellissime le tagliatelle e golosissimo il condimento!
Un bacio
fra

Romy ha detto...

Spettacolari! Io tempo fa ho postato una variante che avevo condito con burro, grana e stami di camomilla....provali, sono sicura che ti piaceranno! Baci :-D

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@rossa di sera: esperimento di panificazione? perchè no, attendo anche i tuoi esperimenti :-)

@artemisia comina: a quanto pare le castagne richiamano scenari autunnali ...

@elga: sembra che le temperature vogliano virare verso la primavera ... cielo azzurro che ritempra!

@manu e silvia: grazie! Buona serata a voi

@fiordilatte: allora dopo la bocciatura gnocchi di virginia, anche i biscotti sono out ... solo le tagliatelle si meritano la promozione :-)

@mirtilla: carissima! grazie e buona serata!

@lenny: chissà che abbinamento sfizioso proporresti ...

@paola: benvenuta nel mio giardino! che bella idea gli asparagi ne ho ancora una porzione ... aspettavo suggerimenti :-)

@fra: e assicuro di grande soddisfazione :-)

@romy: suggerimento accolto! con firma e tocco floreale :-) Baci

astrofiammante ha detto...

ciao Stellina, buone le tagliatelle ma sicuramente il condimento lo è anche di più, bacio!

Lo ha detto...

fra un po' i suocerini vanno in toscana, di solito mi portano una farina di castagbe deliziosa che mi piacerebbe provare così! :)

Ciboulette ha detto...

Che meraviglia!!!! Già sto pensando come farle usando la mia purea di castagne congelata, non l'ho ancora usataper la pasta quest'anno!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ecco, la farina di castagne é l'unica che mi manca, ma mi interessa tantissimo.
Che spettacolo di tagliatelle.
Baci
Alex

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao stella! Che belle le tue tagliatelle ho giusto la farina di castagne che è lì in attesa di essere consumata prima dell'estate!
Il consimento che hai usato è perfetto per queste tagliatelle

Claudia ha detto...

il colore è davvero stupendo!
immagino anche le crepes che hai solo menzionato e potrei svenire *
cla

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@astrofiammante: diciamo che vanno bene a braccetto .-) Baci

@lo: un modo un po' diverso per gustare il profumo delle castagne! Baci

@ciboulette: se provi, ci dai qualche dritta così la prossima stagione ci provo anche io :-) Baci

@cuoche dell'altro mondo: ciao alex! E' un modo per spolverare ingredienti "poveri" che hanno sfamato intere generazioni. Bacioni

@kitty's kitchen: :-) ma alora anche tu stai "smaltendo" gli ingredienti "invernali"! Bacioni

@claudia: hanno il colore ambrato del miele :-)
Per le crepes ho usato metà farina bianca e metà farina di castagne. Sono molto morbide e il ripieno tra verdura e carne è stato di grande soddisfazione. Bacioni

Manu ha detto...

Ciao
la ricetta non l'ho ancora postata
........ però potrei anche rifarle visto che ho del passato in freezer che aspetta d'essere utilizzato ........... comunque non è difficile ti comporti come quando fai le tagliatelle con gli spinaci ........ mescoli la farina con il passato di castagne e poi una volta ben amalgamato incorpori le uova e fai le tagliatelle normalmente

ciao grazie
amack Manu

Marilì di GustoShop ha detto...

Mmh, le adoro, sono così aromatiche, io lem angio volentieri anche con il pesto o con i gamberoni, ma ora ho un sughetto nuovo da provare, il tuo! :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...