lunedì 6 giugno 2011

La cheese-cake della pubblicità ...

cheese cake ai frutti di bosco

E anche io mi sono fatta tentare dalla pubblicità ... a forza di vedere la fresca torta ricoperta di frutti di bosco, ho dovuto provarla! Potrei fare un giro di parole ed evitare di nominare il prodotto in questione, con le frasi tipo: ho usato il formaggio di Kaori :-P ma rimane il fatto che a me la Philadelphia piace (versione originale) per cui provala in versione dolce è stato divertente!
L'unico appunto sulla ricetta trovata allegata alla confezione è l'uso "massiccio" della gelatina in fogli che ha tolto morbidezza alla farcitura. Io vi riporto la ricetta come l'ho provata ma vi consiglio di dimezzare la dose della gelatina.

La cheesecake ai frutti di bosco

philadelphia classico 250 gr
frutti di bosco misti 250 gr
lamponi 200 gr
frollini al cioccolato 200 gr
zucchero a velo 100 gr
burro 80 gr
gelatina in fogli 15 gr (consiglio di dimezzare la dose)
panna fresca 200 ml
baccello di vaniglia 1
limone 1

Sciogliere il burro a fiamma bassa, frullare i biscotti nel mixer e versare a filo il burro sciolto sino a ottenere un composto omogeneo.
Compattarlo in uno stampo con il bordo a cerniera del diametro di 16 cm (io ho usato uno stampo quadrato senza carta forno) foderato di carta forno.
Mescolare il formaggio con la scorza e il succo di limone insieme allo zucchero e ai semini recuperati dal baccello di vaniglia. Ammorbidire la gelatina in acqua fredda, e dopo averla scolata, sciogliere in un pentolino e amalgamarla con la crema preparata. Montare la panna e unirla al composto precedente. Farcire la base di biscotti, e lasciare riposare per 6 ore in frigo.
Servire il dessert con i frutti di bosco e decorare con zucchero a velo.

24 commenti:

Gio ha detto...

eh eh eh ti sei fatta tentare!
è venuta precisa precisa :D
ps ci vediamo sabato a Sorrento!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

:-) tentazione irresistibile!
a presto

Patrizia ha detto...

ahhh ora mi tenti!!! il fatto é che ancora non c'é philadelphia qui nel mio negozio ma un'altro tipo di formaggio che potrebbe cmq fare lo stesso una bella figura. Certo che 15g di gelatina mi sembrano davvero taniti :P

un'abbraccio e...il fagottino giu pure mi tenta :)

franci ha detto...

E' venuta meglio di quella della pubblicità!
Bravissima!

Katia ha detto...

Ma guarda che bell'idea hai avuto... e' venuta benissimo, davvero deliziosa e dall'aria fresca :)
A presto, K

lucy ha detto...

in effetti è molto tentatrice! e anche a me il philadelphia piace moltissimo e nella versione dolce trovo sia adatto e non stucchevole!

Chiara ha detto...

E si è veramente piacevole e irresistibile...quando poi inizia l'estate ci sta' d'incanto!!!Bravissima
Ciao
Chiara

Giuseppe ha detto...

Un consiglio (magari ovvio), scalda una parte del latte quasi a bollore e aggiungi la vaniglia (solo i semi per un gusto più morbido), spegni il fuoco e lascia raffreddare.

In questo modo la vaniglia rilascia tutti i suoi aromi...

Luca and Sabrina ha detto...

E' una cheesecake da sogno, invita e stuzzica il palato e i frutti di bosco sono proprio la cieligina sulla torta. Troppa gelatina è vero che solidificando troppo rende meno leggero il dolce, anche a noi è capitato di preparare una bavarese, la ricetta riportava 15 gr di gelatina e il risultato finale è stato questo composto con una consistenza mapposa, non ci viene il termine giusto, quindi da allora ci teniamo più scarsi.
Un bacione
Sabrina&Luca

Simo ha detto...

E' davvero spettacolare, mi piace proprio tanto e dev'essere stato un peccato mangiarselo, così bello!
Io solitamente faccio la versione cotta, non so che dirti sull'uso della gelatina (che non amo troppo in verità...)...

Ramona ha detto...

le cheese cake sono le mie torte preferite...fragola, limone o frutti di bosco...ecco le 3 che preparo sempre...la tua mi ha conquistata. Bellissima foto

Nani e Lolly ha detto...

Meglio ancora della pubblicità!Complimenti per tutto il blog!Siamo Nani&Lolly e abbiamo un blog da poco..Se ti va vieni a farci visita!

Babs ha detto...

ovvi complimenti al tuo capolavoro.... ma quanto era carina la pub ai tempi di kaori? sicuramente meglio dell'attuale.... di una tristezza.....
ciao stellina!

maetta ha detto...

assolutamente meravigliosa!!!
hai ragione, in queste preparazioni l'utilizzo di troppa gelatina rovina un po' l'effetto finale....anche io preferisco usarne meno!
bacioni

Maïté ha detto...

L'ho fatto domani per il compleanno de mi figlio (non parlo italiano...Je le fais demain pour l'anniversaire de mon fils) .. Buona giornata, a presto !

(m)E-Food ha detto...

complimenti per la ricetta e per il tuo bellissimo blog! dessi

ilcucchiaiodoro ha detto...

Che fai adesso tenti anche noi?

Passiflora ha detto...

davvero DIVINA! e che splendida foto! ps: la base al cioccolato poi... yum

Letiziando ha detto...

Sublime torta e la cascata di frutta adagiata sopra è un richiamo troppo goloso :)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@tutti: grazie mille!

per Giuseppe: hai ragione, per dare una marcia in più scaldare i semini in latte o panna è un'ottima idea :-)

astrofiammante ha detto...

decisamente da far invidia alla pubblicità!!!! ciauzzzzzzz bacio stellare, ;-)

Alex ha detto...

Non conosco la pubblicità, ma io mi faccio tentare da te.

Eli e Vero... in cucina! ha detto...

Che meraviglia!!! stavo appunto cercando un dolce per l'anniversario dei miei genitori....vienici a trovare sul nostro blog ci farebbe piacere!!!eli

Sgt.Pepper ha detto...

wow........ma è splendida.......oltre ad essere buonissima è davvero deliziosa, ha un aspetto fantastico ed è stata presentata benissimo, complimenti davvero!!!
a presto,
ciaooooooooooooooo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...