venerdì 16 settembre 2016

Tartine di trota affumicata, tzatziki e aneto


Oggi un post stringato e veloce per suggerire un'idea semplice da offrire agli ospiti insieme alle bollicine. Durante le vacanze avevo acquistato una confezione di trota salmonata affumicata che si é rivelata un alleato nel momento di preparare un aperitivo al volo. Sono bastati dei crostini di pane (fettine di pane integrale fresco leggermente bruschettato sulla griglia) un po' di tzatziki e un ciuffo di aneto. Super veloce, fresco e buono.
Ps. Per chi non ama consumare cetrioli suggerisco un emulsione di olio extra vergine d'oliva, con succo di limone fresco, pepe e sempre il tocco fresco dell'aneto.
Ecco per comodità la mia ricetta dello tzatziki (senza aglio)

Tzatziki a modo mio
ingredienti
3 cetrioli freschi 
170 g di yogurt greco
1 cucchiaio di aneto fresco tritato
6 foglie di menta fresca
sale marino
un pizzico di pepe e peperoncino
preparazione
Pelare i cetrioli e con l'aiuto di una grattugia, grattugiarne la polpa. Strizzarla con le mani formando piccole porzioni, eliminando l'acqua di vegetazione in eccesso. Raccogliere la polpa in una ciotola, mescolare con yogurt e aneto e menta tritata, e finire con sale, pepe e peperoncino secondo il vostro gusto. Lasciare riposare alcune ore in frigo.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...