lunedì 14 marzo 2011

Gnocchetti di patate con ceci neri in salsa yakitori


gnocchetti di patate con ceci neri in salsa yakitori

Solitamente non commento le notizie di cronaca, perché questo è soprattutto un blog di cucina. Ma i notiziari mi riportano le drammatiche immagini della tragedia che ha colpito il Giappone e non riesco a tacere il cuore gonfio ... Rivolgo umilmente un rispettoso pensiero alle persone coinvolte dal terremoto ...

Gnocchetti di patate con ceci neri in salsa yakitori
Ingredienti
gnocchetti di patate (patate e farina 00)
ceci neri ammollati e lessati
sedano
carota
olio e.v.o.
prezzemolo tritato
Portare a bollore l'acqua salata per i gnocchetti. In una padella scaldare poco olio e.v.o. e stufare il sedano e la carota tritati, e dopo qualche minuto insaporire anche i ceci lessati in precedenza. Tuffare i gnocchetti, scolarli quando vengono a galla e saltarli in padella con le verdure finire con qualche cucchiaio di salsa yakitori.
Decorare con prezzemolo fresco tritato.

L'ispirazione l'ho presa leggendo una ricetta di Lo che mi aveva tentato con le sue linguine con broccoletti e borlotti. Merci!

20 commenti:

astrofiammante ha detto...

quella salsina giap me l'ero persa e mi ispira molto, i ceci abbronzati non li ho mai notati, mi accontento di quelli pallidi ;-)

Letiziando ha detto...

Bella la foto di questo piatto che vale + di mille parole. A volte basta un'immagine a "inchiodarti" una ricetta nella testa :)

Ely ha detto...

condivido con te i sentimenti per i nostri fratelli Giapponesi...
Questa ricette è da vvero sublime! elegante diversa e da provare!!!! assolutamente! baci

Passiflora ha detto...

anch'io sconvolta dalla tragedia giapponese... dedicargli una ricetta è un bel modo per dirgli che li pensiamo

Patrizia ha detto...

risento le stesse cose, anch'io non ho potute restare indifferente a le notizie ed immagini che scorrono in continuazione dal Giappone...ma per tornare a noi, prima o poi scovero' anch'io i ceci neri!
un'abbraccio!

lucy ha detto...

cara hai assolutamente ragione, purtroppole immagini sono troppe drammatiche per non pensare a loro.ottima ricetta, un vero pensiero a tanta gente sfortunata!

sissi ha detto...

ottimi questi gnocchi

Francesca ha detto...

anche io non commento le notizie di cronaca, ma questa volta un pensiero al Giappone è già voltato alto..grazie anche a te e alla tua bellissima ricetta

Una cucina tutta per sè ha detto...

Hai avuto in bel pensiero... Bellissimo e buonissimo piatto :)

Claudia ha detto...

Una ricetta davvero gustosa per un pensiero ammirevole...chissà che buona quella salsina...e i ceci neri? ma lo sai che non li ho mai mangiati? chissà che sapore avreanno!

Gio ha detto...

mamma che buoni i ceci neri! da quanto non li mangio!
considerando che vado pazzo x gli gnocchi questo piatto per me è da 10 e lode! :)

Lo ha detto...

hai preso ispirazione da me??? ma no...tu ne hai fatto un capolavoro...è davvero curiosa e particolare...da provare....la salsina mi ha colpito così come i ceci neri....da cercare.
Per il resto mi unisco al tuo pensiero, con umiltà
un abbraccio

Fico e Uva ha detto...

Mi unisco al tuo pensiero, impossibile restare indifferenti ad accadimenti come questo.

La ricetta è deliziosa come tutte le preparazioni che fai.
Un abbraccio
Fico&Uva

Aiuolik ha detto...

Adoro i ceci e adoro le patate, non mi rimane che provare questa salsa!!!

Erica ha detto...

condivido il tuo pensiero cn molta tristezza.
La ricetta è davvero particolare e molto bella

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@tutti: Grazie e un caro saluto a tutti voi :-)

Gaia ha detto...

originalissima questa salsa con gli gnocchi!

garlutti ha detto...

CIAO ..Il mio nonno è nato in Piemonte ... ciao da Vigo Spagna
.. Prescrivere più interessanti da fare. Buenisima .. .. e io vi invito al mio blog e ricette
BACI MARIMI

Patty ha detto...

Ciao, sono la tua 150ma follower!Ho appena scoperto il tuo bel blog saltando da un post all'altro ed ho notato che sei Piemontese, una regione che io amo soprattutto grazie al meraviglioso patrimonio gastronomico che preserva. Vorrei tornarci presto. Molto originale la ricetta degli gnocchetti. Bello il tuo post. Un abbraccio, Pat

Katia ha detto...

Gli gnocchi, quanto mi mancano... adesso volo a vedermi il link sulla salsina (questa mi manca :)
A presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...