sabato 20 marzo 2010

American Recipes: Apple-berry pie


apple-berry pie

Visto che ci voleva il dolce, e adoriamo i dolci ricchi di frutta la scelta è stata piuttosto semplice :-)! Sfogliando il libro di Jamie's America nella sezione Wild West compare la generosa torta mele e frutti di bosco da servire tiepida accompagnata, nel nostro caso, con gelato allo yogurt mantecato allo sciroppo di frutti di bosco.

In più avevo la giusta quantità di ingredienti già a disposizione in casa ovvero una bella porzione di more di rovo (raccolte vicino a casa e congelate nel momento di super produzione l'anno scorso) e un po' di mele "grinzose" belle mature da finire.
Passiamo ai fornelli.

Apple-berry pie da Jamie's America (Wild West pag 347)
per la pasta
farina 500 gr
zucchero a velo 100 gr
sale un pizzico
burro 250 gr a cubetti
uova 2
latte un goccio
per il ripieno
mele (nel libro Granny Smith) 10
arance 2 (succo e scorza)
huckleberries o mirtilli 400 gr (io ho usato more di rovo)
zucchero di canna 7 cucchiai
farina 1 cucchiaio
uovo 1
zucchero
Per la pasta: raccogliere tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer, azionare brevemente e ottenere l'impasto da lasciar riposare per un'ora in frigo. (Noi abbiamo aggiunto una bustina di lievito)
Nel frattempo preparare le mele a spicchi, metterle in un tegame con il succo di un'arancia la sua scorza grattugiata, i 5 cucchiai di zucchero e cuocere per 10 minuti sino a quando le mele non sono tenere. Spostare da fuoco e lasciare raffreddare.
Ripetere l'operazione con i mirtilli (more) il succo dell'altra arancia e relativa scorza con i due cucchiai di zucchero. Unire i due tipi di frutta e completare con un cucchiaio di farina.
Recuperare la pasta, tirare la sfoglia ottenendo due dischi uno per la base (2/3 dell'impasto) e uno per "coperchio" (1/3 dell'impasto).
Dopo aver ricoperto la teglia, farcire con la frutta e con l'aiuto dell'uovo sbattuto saldare i due dischi di pasta. Spennellare la superficie e completare con un po' di zucchero, incidere per far uscire il vapore in cottura e infornare a 180° per 45-50 minuti.
Posizionare nella parte bassa del forno per permettere alla base di cuocere bene.
Servire con gelato, crema o panna.

Inserisci link
Gli esperimenti continuano in privato :-)

Perchè anche il "My NYC Cheesecake" a pag. 37 ha un bell'aspetto :-P ... tutta colpa di Claud che mi ci ha fatto pensare ...

Adesso ci vogliono i ringraziamenti: uno all'idea delle Raccolta di Ricette Americane di Anice e Cannella e l'altra al marito per i libri che mi ha regalato a Natale :-) Smack

19 commenti:

Simo ha detto...

Da buona fan di Jamie Oliver (non mi perdo nessuna delle sue puntate alla tv!) riconosco questa meravigliosa torta, e ti dico che ti è venuta davvero perfetta...chissà che buona!
Anche mio papà mi raccoglie le more di rovo che congelo e consumo poi in inverno...è una bella comodità!
Buon sabato, ciaoo

Luca and Sabrina ha detto...

Buonissima questa torta, col gelato alla crema per noi, una vera chicca! Stiamo cercando quel libro, ma non siamo riusciti ancora a trovarlo, lo abbiamo ordinato e siamo in attesa di essere contattati!
Tu sei meravigliosamente brava!
Buona domenica da Sabrina&Luca

marifra79 ha detto...

Cara,ma è troppo invitante!Devo prenderlo anch'io questo libro!Magnifico!Un abbraccio e buona domenica

Babs ha detto...

ma quanto ci piace jamie?
a me da impazzire!
e la tua torta.... mmmmmmm..... accidenti, sono a dieta strttissima ma prometto che mi rifaccio.
bacio!
ciao

terry ha detto...

Altra ricetta dal libro meravigliosa! ti è venuta benissimo!
ora ho sempre più la voglia di prendermi quel libro!

manuela e silvia ha detto...

Originalisima questa torta! quanta frutta diversa hai combinato... 'sti americani..sempre le cose in grande eh?!
dev'essere proprio da provare però! ancora meglio se accompagnata con il gelato ;)
bacioni

Ely ha detto...

ma questo libro è stratosferico!!! devo guardare in libreria!!! che bella questa torta!!!!

Elisa ha detto...

Avevo già prvato l'anno scors l'abbinamento mele + frutti di bosco ed era risultato fantastico. Certo, anche la pallina di gelato non ci sta per niente male.
Memorizzo la ricetta per una delle future voglie di dolce!

Aiuolik ha detto...

Io ne prendo una fetta!!!

NADIA ha detto...

Promette bene! E poi anch'io mi sono trovata (quasi) sempre bene con le ricette di Jamie. Il problema è spesso la reperibilità dei medesimi ingredienti che vengono utilizzati all'estero.. e quindi anch'io spesso sostituisco.

Nadia - ALTE FORCHETTE -

FairySkull ha detto...

e ma che spettacolo, deve essere strabuona !! ciao !

Milena ha detto...

Adoro le pie e questa con le more di rovo è fantastica :))

Scribacchini ha detto...

Ciomp! Ispira molto. Faccio una prova per poter paragonare la pie crust rustica di Jamie con quella fine fine e vanigliosa del mio libruccio australiano poi ti dico. Smack. Kat

Michelle | Bleeding Espresso ha detto...

Vedendo che sei un fan della cucina americana...di non perdere:

Made in America Recipes (in English and Italian)

Tra queste ricette c'è anche quella di mia Mamma per la sua torta di mele. :D

Genny G. ha detto...

il ny cheese ce l'ho in lista..ho preso tutto e entrarà in opera domenica:DDD

Genny G. ha detto...

uff ti avevo lasciato un commento..:(

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@genny g.: scusa ... ho dovuto inserire la moderazione per via dello spam ... adesso faccio un salto da te per vedere che hai preparato in questi giorni!
Baci

Valeria ha detto...

da impazzire questo dolce...

Alessia ha detto...

Ciao,
sono capitata per caso sul tuo blog cercando posti a Milano in cui comprare la tortiera per la Apple Pie.
La ricetta è buonissima e il tuo blog troppo carino. Ti seguirò più spesso e all'occorrenza ruberò qualcuna delle tue ricette (da mangiare a casa, non da postare sul mio blog). Complimenti!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...