mercoledì 5 settembre 2012

Crumble di rabarbaro, muesli e frutti estivi e ricette salva cuoca

crumble di rabarbaro, muesli e frutti estivi

Come si prepara una cena all'ultimo minuto? Quali sono le mosse sicure per mettere qualcosa in tavola per gli ospiti senza scivoloni? Ci sono ricette che si prestano a salvare la cuoca dall'imbarazzo?
Tipo se uno zio ti dice: "ho acquistato un bell'arrosto di agnello, ... tu che te ne intendi ..."
Ok, ok, me ne occupo io. Questa sera tutti a cena da noi :-)
Vi svelo le mie mosse per mettere tutto in tavola in due ore compresa l'apparecchiatura del tavolo! può essere un menù anche per chi è alle prime armi e vuole evitare sorprese. 
Sapori semplici, tanta buona frutta e verdura fresca per porzioni generose ma senza  esagerare con le calorie a cena.
Ah, già, vi devo svelare prima il menù :-)

- Aperitivo con prosecco e bruschettine pomodorini e basilico
- Agnello arrosto al forno con verdure, mele e patate
- Crumble di rabarbaro, muesli e frutti estivi con gelato fior di latte
- Caffé espresso

Cosa occorre:

per il piatto forte (come ho imparato guardando le trasmissioni di Jamie Oliver)
un arrosto di 2 o 3 chili a seconda degli ospiti (agnello, maiale, un pollo, ecc...)
verdure miste (cipolla, sedano, carota e poi a seconda della stagione: zucchine o zucca, finocchi)
3-4 mele
sale marino e pepe nero q.b.
erbe aromatiche (salvia, rosmarino, alloro)
un bicchiere di vino bianco
olio e.v.o.
patate da lessare e da arrostire

per il dessert (liberamente adattato da una ricetta presa da "Grandma's best recipe)
900 gr di frutta (mele o pere, questa volta avevo anche 200 gr di rabarbaro)
300 gr di frutti bosco (more, mirtilli, lamponi o fragole fresche o surgelati a seconda delle stagioni)
60 gr di zucchero muscovado o di canna
un cucchiaino di cannella
85 gr di farina 00 e un pizzico di lievito
85 gr farina integrale
115 gr di burro 
60 gr di zucchero muscovado o di canna
(variante: aggiungere due cucchiai di muesli)
gelato fior di latte per accompagnare il crumble

-Accendere il forno a 180°. In una teglia bella grande posizionare al centro la carne, condirla con sale e pepe e un bel trito di salvia e rosmarino. Tutto intorno mettere carote, sedano, cipolla pezzi di zucchino e/o zucca, le patate o intere o tagliate a metà, le mele tagliate a metà, e foglie di alloro. Condire con un goccio d'olio, sale e pepe, e mettere ancora qualche rametto di rosmarino e di salvia. Unire il vino e infornare. Cuocere per 2 ore e mezza, girando la carne e le verdure ogni mezz'ora.
Al momento di servire mettere l'arrosto in un piatto e le verdure arrostite in un altro. Versare il sughetto in una salsiera (per irrorare le fette di carne e le patate lesse)
Per le patate lesse: sbucciarle e lessarle in acqua salata (controllandone la cottura punzecchiandole con una forchetta). Saranno ottime per raccogliere il sughetto che arrosto e verdura ci daranno.

-Adesso occupiamoci del dessert.
In un tegame tagliare le mele e il rabarbaro a pezzettini, condire con 60 gr di zucchero, lasciare prendere calore. Spegnere, unire i frutti di bosco. Trasferire in una teglia.
Mescolare le farine in una terrina, unire il burro morbido e con l'aiuto della forchetta mescolarli. Infine unire i 60 gr di zucchero e proseguire con le mani per ottenere le bricciole. Per avere una variante si possono aggiungere due cucchiai di muesli
Coprire la frutta della teglia con le briciole e infornare 40-45 minuti sino a doratura.
Servire tiepido con accompagnamento di gelato fior di latte.

Cosa manca? Ah, le bruschette al pomodoro e basilico!
Si possono preparare o con fettine di pane tostate (visto che il forno è acceso) o con mini freselle.
Si tagliano i pomodori maturi a cubetti, si unisce il basilico tritato e si condisce con sale e olio e.v.o. e si mettono sulle fette di pane tostato.
Mentre gli ospiti bevono l'aperitivo, ci si può occupare degli ultimi dettagli :-)
Ci mettiamo a tavola?


E per voi, quali sono le ricette espresse che vi salvano dall'invito all'ultimo minuto?

9 commenti:

lucy ha detto...

domani arrivo1!!ti ho dato anch un po'di preavviso!

il cucchiaio magico ha detto...

wow, non ti sei scoraggiata e in un batter d'occhio hai fatto tutto ciò, scusa se te lo dico ma sei un mostro dei fornelli, complimentissimi

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@lucy: accendo il forno!

@il cucchiaio magico: il forno e' un grande alleato per i last minute :-)

Zonzo Lando ha detto...

Nooo ma che brava! Senti ma non è che domani passo pure io? Va che brava che sono che ti do pure il preavviso eheheheh Bacioni e davvero complimenti!

Simo ha detto...

Una foto strepitosa, si gusta prima con gli occhi.
Che voglia di crumble mi hai fatto venire...sai che qua da me il rabarbaro non l'ho mai trovato?
Un abbraccio grande grande!

Martissima ha detto...

io sono una fan di Jamie e lo guardo spesso su sky, mi piace come cucina senza caccavelle e facendo sembrare tutto così fattibile.....tanto che mi son comprata il suo libro dei menù in 30 minuti.......ohoh così ho svelato come farò a preparare un invito all'ultimo minuto....tu sei stata molto più brava sei andata a braccio, complimenti!!!

NADIA ha detto...

Un menù perfetto!
Saporito, ricco e goloso ma che ti lascia anche le forze per alzarti da tavola (non come in certe occasioni in cui, al termine della cena ti senti con un cinghiale sullo stomaco come nella pubblicità).
E bellissima anche la mise en place! Semplice ma bella e accogliente, crea subito un'atmosfera conviviale!

Nadia - Alte Forchette -

Luisa ha detto...

Un menù che mi farebbe correre all'istante per bussare alla porta di casa tua all'improvviso ed autoinvitarmi al banchetto .. Il dessert poi.. Aspetterei solo quello!! Bacio

Fico e Uva ha detto...

Super veloce, super efficace!
Devo dire che come menù salvezza ripiego sempre su una pasta... con un secondo piatto mi sentirei decisamente in difficoltà!
Buona domenica, Fico&Uva

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...