mercoledì 19 settembre 2012

Torta soffice di prugne Santa Clara per Fernanda


Che mi piace cucinare sicuramente si sarà capito in questi anni di blog  :-) 
Però devo confessare che ho un segreto per le migliori ricette ... quando ho a disposizione gli ingredienti freschi (dell'orto di casa e/o a chilometri zero) oppure quando preparo qualcosa di buono per la famiglia o gli amici arriva l'ispirazione giusta e le ricette mi riescono meglio!

Questa torta è dedicata a Fernanda, perché volevo ringraziarla delle splendide verdure frutto del suo lavoro e le super uova fresche che gentilmente mi regala. E non potevo prepararle una torta qualsiasi!
Fernanda è molto attenta alle persone, ha un sorriso luminoso, ha una signorilità innata... ci voleva qualcosa di adatto con un sapore sincero, senza abbandonare i criteri per una sana alimentazione.

Ecco cosa ho pensato prendendo spunto da qui

Torta soffice di prugne Santa Clara per Fernanda
Ingredienti per due torte
uova fresche 5 io ho usato quelle delle galline di Fernanda :-)
zucchero di canna 300 gr
farina bianca 00 100 gr
farina integrale 200 gr
olio extravergine d'oliva 150 ml
acqua fredda 150 ml
limone la scorza grattugiata
sale un pizzico
lievito per dolci una bustina
una noce di burro e un cucchiaio di farina per lo stampo
prugne Santa Clara (sode, non troppo mature) 15-20
zucchero a velo q.b.
(cioccolatini fondenti per guarnire, facoltativo)

Montare a neve ferma gli albumi con l'aiuto delle fruste elettriche (io ho usato il Kitchen Aid).
In un altro contenitore, sempre con le fruste elettriche, montare per una decina di minuti i rossi con un pizzico di sale e lo zucchero di canna. Devono passare dal giallo intenso al giallo chiaro. 
Riducendo la velocità delle fruste elettriche aggiungere l'acqua e l'olio e mescolare ancora con il frullatore. Profumare con la scorza di limone.
Infine aggiungere anche le due farine e solo per ultimo anche il lievito. A questo punto aggiungere delicatamente i bianchi montati a neve, mescolando con una spatola dall'alto verso il basso, senza smontare il composto.
Imburrare e infarinare due teglie da 26 cm. Dividere il composto nelle teglie e appoggiare a raggiera le fettine di prugna (affonderanno naturalmente nell'impasto)  far cuocere in forno caldo a 180° per circa 50-55 minuti. Controllare con uno stecchino la corretta cottura (deve uscire pulito, se la torta è pronta), spegnere il forno e lasciare ancora a forno spento per 5 minuti.
Sfornare e lasciar riposare un paio d'ore prima di servire con un po' di zucchero a velo sulla superficie.

ps. Grazie al marito, che è riuscito a fare un scatto prima dell'uscita da casa (sempre di corsa per arrivare in orario ai nostri uffici)!
ps. bis Grazie Fernanda per le uova e la verdura! 

foto di Fernanda

La torta non è solo dedicata a Fernanda, ma è anche arrivata a casa sua :-D e dopo l'assaggio mi è arrivata una sua bellissima mail di complimenti corredata di foto sul suo tavolo! (le avevo detto che ero un po' preoccupata per la foto fatta di corsa al mattino, pensando fosse sfocata per la fretta ...) 
Vi avevo detto che è molto attenta alle persone :-)

5 commenti:

lucy ha detto...

bellissima torta e sai che apprezzo gli ingredienti che la natura ci offre e soprattutto che sono in esubero!

Loredana ha detto...

Sicuramente una persona speciale e attenta la tua amica, direi che questa torta se l'è proprio meritata!
Soffice, dici?...mi tenti!

ciao loredana

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@lucy: quest'anno la frutta è particolarmente zuccherina grazie alle buone temperature, per cui si approfitta per cucinare qualcosa che le valorizzi :-)

@loredana: è realmente molto soffice. credo sia il connubio tra le uova montate nel modo giusto oltre all'umidità dell'acqua aggiunta e delle prugne.
Se provi fammi sapere :-)

Alessia ha detto...

il modo migliore per dirle grazie..

Alessia ha detto...

il modo migliore per dirle grazie..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...