giovedì 25 febbraio 2016

Pausa pranzo: Insalata di Kat e Remy


Una volta, prima dell'avvento di internet insomma, le ricette si scambiavano chiacchierando in casa,  oppure ci si confrontava con le amiche, con i parenti. Si ritagliavano dai giornali dedicati alla cucina ingredienti e procedimenti, oppure si "strappavano" dai quotidiani e dai settimanali. Oggi con la meravigliosa vetrina sempre aperta nell'etere, si seguono i veloci mutamenti, si legge, si guarda, si impara. E questo mi piace un sacco ... dal 2008 da quando ho aperto questo mio piccolo angolino-blog ho imparato tanto. Sono cambiata tanto anche io, ho aperto la mente. Con la conoscenza, si hanno molti meno pregiudizi nei confronti delle novità.
In più si conosce tanta gente nuova che magari la pensa come te. O anche no. Ma è bella la varietà, quando ci si rispetta e non si smette di ascoltare, ragionare.
Ci sono poi affinità elettive con alcune persone ... e anche se cuciniamo a distanza, ci sono naturali contaminazioni. Quando ho letto dai Cuochi di carta dell'insalata con rucola e pere ho dovuto annotare subito l'idea, e l'ho provata appena possibile e come dicono loro è piaciuta :-) Da fare e rifare ... e a casa ha preso il nome dell'insalata di Kat e Remy ... un po' come se fossimo tutti intorno allo stesso tavolo!
Io ho fatto un mix tra la versione anno 2008 e l'ultima arrivata  rucola, pere dure e semi al tamari.
Un inverno senza neve ci permette alla fine di febbraio di avere l'insalata e la rucola ancora nell'orto. 
Buona come insalata, ottima come antipasto per aprire il pasto. Provatela è buonissima :-)

Insalata di Kat e Remy
ingredienti
insalata dolce
rucola
pere Martine o Madernassa
mandorle a lamelle
olio evo
senape di Digione
miele d'acacia
aceto di mele
mix di semi tostati (girasole, zucca, sesamo nero e chiaro)
preparazione
Scaldare la padella antiaderente e tostare le lamelle di mandorle e metterle da parte. Sbucciare la pera e tagliarla a fettine. Nella padella calda con un cucchiaio d'olio rosolare le fettine di pera. Sistemare l'insalata nel piatto, posizionare le fette di pera, le lamelle di mandorle. Finire con un po' di semini misti.
Condire con vinaigrette preparata con un cucchiaino di miele d'acacia, un mezzo cucchiaino di senape di Digione e due cucchiai di olio e.v.o. con un goccio di aceto di mele, tutto ben emulsionato con l'aiuto di una piccola frusta.

3 commenti:

Scribacchini ha detto...

Quanto mi piace pranzare insieme anche a distanza! Un abbraccio ai commensali e un grazie di cuore. Kat

Manu ha detto...

Bellissima e salutare!!!
Un abbraccio.
Ti auguro un sereno fine settimana

Elena Bruno ha detto...

@scribacchini: la convivialità 2.0 :-) le stesse ricette uniscono le tavole, un caro saluto Baci
@manu: grazie e buon fine settimana anche a te!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...