martedì 9 dicembre 2008

Sacher & foglioline colorate

Sachertorte
Se si visita Vienna, non si può non incappare nel dolce viennese più famoso ovvero la torta Sacher, una buonissima torta al cioccolato con golosa farcitura di confettura di albicocche! E pensare che da piccola ritenevo l'accoppiata troppo "strana", da grande non ho potuto che innamorarmene ad ogni occasione, versione home made o di pasticceria.
Per offrirvene una fetta non resta che darvi la ricetta tratta dal ricettario del Kitchenaid.
.
Ingredienti
130 gr cioccolato fondente
130 gr di burro
100 gr di zucchero a velo setacciato
6 uova
75 gr di zucchero
130 gr di farina
1 vasetto di confettura di albicocche
per la glassa:
100 gr di cioccolato fondente
50 gr di burro
50 gr di zucchero a velo setacciato
2 cucchiai di acqua bollente
foglioline di zucchero colorate
Preriscaldare il forno a 180°. Sciogliere burro e cioccolato a bagnomaria, lasciare raffreddare leggermente e incorporare lo zucchero a velo e i tuorli.
Montare gli albumi a neve con i 75 gr di zucchero.
In una ciotola mettere il composto di cioccolato e uova, unire gli albumi poco alla volta, e in fine la farina.
Usare uno stampo da 23 cm di diametro imburrato e infarinato. Cuocere per 45-50 minuti.
Sfornare e far raffreddare su una gratella. Dopo qualche ora, tagliare la torta a metà e farcire con la confettura (scaldare in un pentolino, per ammorbidire).
Preparare in fine la glassa sciogliendo il burro e il cioccolato, e unendo lo zucchero a velo ammorbidito con l'acqua. lasciar riposare 5 minuti, sbattere bene e decorare la torta.
Lasciar cadere sulla superficie foglioline di zucchero colorato :-)
.

Si narra che si possa accompagnare con una bella tazza fumante di té o caffè ...
Le ricette classiche si rispolverano sempre volentieri durante le feste, un'occasione per condividere e poi basta un tocco spiritoso per far brillare gli occhi di luce nuova :-)

38 commenti:

Dida70 ha detto...

Twostella, questa fettina perfetta che mi guarda ammiccante mentre ti scrivo è una tentazione unica ...poi tra poco faccio colazione quindi ... vedi tu!
Proverò questa tua versione, io ne ho fatta una tempo fa, ancora da postare, ma non è che miabbia cnvinta al 100%.
Volevo ringraziarti per le tue attenzioni, ora sto decisamente meglio!
un abbraccio forte
dida

Magnolia Wedding Planner ha detto...

no no no! così non va proprio bene! e che è questo vizio di postare cose buonissime proprio quando io ho fame eh? uff..la dobbiamo smettere va bene? :-D pietà...è troppo bella e troppo golosa ;-)
bacione stellina mia
Silvia

lenny ha detto...

E' assolutamnte perfetta: un must della pasticceria d'oltralpe, interpretata magistralmente da te.
Ciao

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

La Sacher non mi è mai piaciuta, sarà che io il cioccolato lo riesco a mangiare solo a piccole dosi. Ma sono sempre rimasta affascinata dalla sua preparazione e dalla glassa di cioccolato così perfetta. E la tua è davvero uguale all'originale ... anzi meglio, visto il tocco colorato.

Un abbraccio
Alex

Simo ha detto...

Perfetta, in tutti i sensi!
Complimenti, davvero!!!
E quelle foglioline, poi...dolcissime!

manu e silvia ha detto...

noi non siamo delle golosissime di dolci e cioccolato, ma a aquesta torta non si puù proprio resistere! ci è capitato poche volte di mangiarla, ma ogni volta è stata un'esperienza unica!!
bacioni

Romy ha detto...

Da quanto è bella, sarebbe da metterla sulla copertina di un libro di pasticceria, o in vetrina da Pierre Hermé....bravissima! Bacioni e buona giornata :-)

Irishfairy ha detto...

Ma davvero... sul buono mi sa che siamo tutti d'accordo... ma la tua è anche bella!! La glassa tutta liscia sembra uscita da una pasticceria!

Bravissima... adesso possiamo averne un po'?

val ha detto...

Questa tua meravigliosa, deliziosa e goduriosa sacher potrebbe partecipare al mio blog-concorso!! complimenti!

Camomilla ha detto...

Anche a me piace moltissimo la Scaher, ogni volta scopro sempre una ricetta diversa! In quella che feci insieme ad Arietta non era previsto burro, ma olio ad esempio... comunque il risultato è sempre un dolce che è una vera tentazione, almeno per me!
Baci

Monique ha detto...

anch'io l'ho apprezzata da grande..quest'anno finalmente sarò qui quando la mia suocerina viennese la preparerà per il compleanno del mio fidanzato...yuhuuuuuu!!

a.o. ha detto...

io ne vado pazza, non ho limiti con la sacher: a una fetta o a dieci non dico mai di no.
a questa poi, col suo manto stellato, non si può proprio resistere.
che tortura guardare e non toccare! sob.

comidademama ha detto...

Letteralmente da secoli che non faccio più la sacher.

Marta ha un caro amico viennese, conosciuto a Boston e appena scambieremo le visite alle rispettive città proverò una fetta della sacher e intanto provo la tua ^_^ le foglioline sono bellissime!

princicci ha detto...

...bellissima!!!!!claudia

fiordisale ha detto...

tesoro ho dovuto fare un tour de force per rimettermi a pari coi tuoi post. Non volevo perdermene manco uno.
sono tutti perfetti, come questa bella fettona! :-)

sweetcook ha detto...

Ommioddio io per una fetta di sacher potrei uccidere:O
Davvero io sono una cioccodipendente;-) Sono contenta che i dolcetti al cocco ed i biscottini siano stati di vostro gradimento:)

blunotte ha detto...

ma che bella colorata questa sacher, a me non piace molto esteticamente la sacher perchè è tutta nera, ma così è bella e vivace

Ciboulette ha detto...

Io faccio spesso una sacher rielaborata in modo da essere un po' più leggera, ma questa mi ha fulminato.....e dalla foto della fetta si capise che tutto è perfetto dall consistenza delll torta alla glassa!!!

Prossimo tentativo parte di qua :)
Un bacio!

Anonimo ha detto...

Oltre che bellissima si vede che è ottima e davvero molto carine le foglioline colorate. Brava e perfetta come sempre. Ciao Stella. Anny.

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@dida70: anche io in passato ho provato versioni che non mi hanno convinto, questa nonostante non manchi di nulla è particolarmente equilibrata Baci

@magnolia: ciao silvietta cara, ogni tanto vi devo viziare un pochino :-) e con il cioccolato si va sul sicuro!

@lenny: grazie! Ricambio con un affettuoso saluto Smack

@cuoche dell'altro mondo: di certo in questa preparazione il cioccolato non manca :-) l'ho anche immaginata decorata con i tuoi tartufini color smeraldo ... sognare non costa nulla Baci

@simo: sono la riproduzione delle foglie d'acero, sono croccanti così sono piacevoli anche all'assaggio :-)

@manu e silvia: è vero non si riesce a resistere ... una vera tentazione :-)

@romy: non mi vedi ma la stellina è arrossita ... buona serata Smack

@irishfairy: oltretutto è una glassa semplice e si lavora con soddisfazione!

@val: che bel concorso, ma mi sa che devo pensare a qualcosa all'altezza :-) Grazie per l'invito!

@camomilla: avevo notato gli ingredienti del vostro capolavoro, il prossimo giro provo la vostra!

@monique: magari ci puoi rivelare qualche segreto :-) chissà come la preparano i viennesi!

@a.o.: la vetrina dei blog, ha questo limite e ci sono volte che si vorrebbe avere la materializzazione dell'oggetto del desiderio :-) Baci

@comida: ciao elena! quando sono stata in inghilterra ho fatto incetta di decori per dolci e cupcake :-) curiosando i tuoi post mi hai incuriosito (ma non sono riuscita a trovare le simpatiche formine per decorare i cappuccini ...)

@princicci: grazie! Baci

@fiordisale: carissima!!! è stato un periodo intenso :-P Baci

@sweetcook: e mi sa che ci scappa ancora un'infornata dei tuoi dolcetti ... ho trovato tanti volontari dell'assaggio :-P Baci

@blunotte: benvenuta nel mio giardino! Il tocco di colore la rende più simpatica :-)

@ciboulette: ti assicuro che di tutte quelle provate è la più equilibrata :-) Bacione

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@Anny: ciao!!! lasciandola riposare una notte, ha avuto l'effetto della fetta perfetta :-) Anche l'occhio vuole la sua parte! Baci

Elga ha detto...

E' perfetta! Non resta che innamorarsene:)

La ha detto...

Ciao twostella!
Ma che bella Sacher!
Sembra quella che vende la Pasticceria Sacher di Bolzano qui da noi.
Con le stellline colorate è originalissima!
Ciao e un bacione!

Susina strega del tè ha detto...

O grazie!!! Me la ricopio subito!! Adoro la sacher, stà bene pure con il tè!! ^_^

Sere ha detto...

la sacher, fino ad oggi, con quel colore così "cupo" non mi trasmetteva granchè... tu, con questi tocchi di colore hai dato un nuovo volto a questa storica ricetta! bellissima!
Sere - cucinailoveyou.com

marcella candido cianchetti ha detto...

hai ragione è l'deale sotto le feste,io non la faccio mancare di certo in tavola,io faccio anche una versione rivisitata ala maniera del sud adesso ti mando la ricetta con e-mail ciao

Mariluna ha detto...

Questa é stata una delle mie primissime torte...avevo 16 anni, quando mi sono tuffata dentro scoprendo la ricetta nell'enciclomedia della cucina italiana...sai quei grandi volumi che si regalavano, comprando la grande Enciclopedia della letteratura!!!

una Torta davvero deliziosa,mi piace molto la prima foto che lasci intravedere la lussuosita del contenuto.
Un bacio

Carla ha detto...

Ciao Twostella! Ma che bella e golosa questa Sacher e con quelle foglioline di zucchero colorate diventa una torta meravigliosa sia per gli occhi che per il palato!
Il suo taglio poi è perfetto!
Un bacio
CArla

Arietta ha detto...

è decisamente uno dei dolci che preferisco e sgrano tanto d'occhi ogni volta che mi criticano l'abbinamento confettura d'albicocche e cioccolato! ;) devo dire che ti è uscita a dir poco perfetta e quelle foglioline le danno quella marcia in più di colore, rivisitazione e contestiualizzazione stagionale a renderla indimenticabile!

Elga ha detto...

Ci sono gli auguri di Natale per te sul mio blog, ti aspetto!

Antonella ha detto...

E' a dir poco perfetta! E' da tanto che ho in mente di farla ma non trovo mai il coraggio. E' una di quelle cose che si vorrebbero far bene al primo colpo ma ho trovato tanlmente tante ricette in rete, tutte tanto diverse tra loro e poi quella colata di cioccolato che ho paura si stenda in modo irregolare...
Forse dovrei osare di più e pensare meno :)

Dolcienonsolo ha detto...

Dopo la segnalazione di Elga inizierò a frequentare anch'io il tuo blog...complimenti e ti aspetto anch'io...ciao, ciao

Fastidiosa ha detto...

Questa sacher è davvero invitante, le hai dato un tocco brioso!

p.s. complimenti per la foto dell'intestazione del blog!
ciao Lidia

salsadisapa ha detto...

ma carine queste fogliuzzeeeeeeeeee :D la sacher è il TOP!

FairySkull ha detto...

Bonaaaaaa !!!!! Ne vorrei una fettina ora !!! Ciao !

comidademama ha detto...

cara twostella, se vuoi te le presto, le ho prese da crate and barrel e sono formine per decorare cupcakes, non cappuccini. Per quanto non ci sarebbe nulla di male nel farlo ^_^
devo solo capire dove le ho messe, perchè ho tutto sparso

arrivo in piemonte il 22-23 e spero di vederti nelle langhe, se avrai tempo ^_^

le pupille gustative ha detto...

Bellissima la tua sacher torte, complimenti per l'opera d'arte davvero incredibile, perfetta! Per non parlare di chissà quanto buona sia... ;) Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...