domenica 17 maggio 2009

Agnello secondo Jamie Oliver ... o quasi

marinatura ... saper attendere

Tutto è partito sfogliando il libro di Jamie Oliver " La mia cucina naturale": il libro è interessante sia per le ricette sia per tutte le informazioni utili per la coltivazione dell'orto. Tornando a noi, sono capitata su questa foto che mi ha immediatamente ispirato. Diciamo che sono partita dalla sua ricetta per elaborare una mia versione. Il suo kebab è di carne macinata insaporita anche dai pistacchi. Ma io ho trovato una porzione di agnello talmente bella che mi spiaceva disossarlo ... così ho marinato questo spezzatino con osso, rendendolo più interessante con la paprica e l'ho cotto, per poi tagliarlo a striscioline :-) ... ecco come è stato servito!
kebab di agnello my way

Ingredienti
500gr di agnello a pezzi
due cucchiai di timo fresco
un cucchiaino di peperoncino fresco
un cucchiaino di paprica affumicata
un cucchiaino di cumino macinato
scorza di un limone
sale marino
pepe nero
insalata mista dolce
fettine di pomodoro
foglie di menta
1 cipolla rossa a piacere (io non l'ho messa)
yogurt bianco intero
ketchup
olio evo
tortillas
fiori di rosmarino e tarassaco
Riporre la carne lavata e asciugata in un contenitore e condire con le sale, pepe, cumino, paprica, timo e scorza di limone (grattugiata, io ho preferito le striscioline). Lasciare insaporire una notte.
Il giorno seguente grigliare la carne (oppure cuocere in forno prima a teglia coperta con alluminio, con l'aiuto di vino bianco e poi rosolare) sino a perfetta doratura.
Nel frattempo farcire le tortillas con insalata, pomodori, ketchup, yogurt, foglie di menta, cipolla a fettine un cucchiaio di yogurt. Finire con fettine sottili di carne di agnello e fiorellini ... tocco personale de "il giardino dei ciliegi"!
ogni commensale arrotolerà a piacere :-)

Se invece di carne avete voglia di salmone speziato potete passare dai Cuochi di carta ... ottima anche questa ricetta!

23 commenti:

Chiara.u ha detto...

Ciau! Adoro il kebab e questo mi stuzzica davvero... brava :))
Besos!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

In versione casalinga, c'è la soddisfazione di curare tutti i passaggi :-)

lenny ha detto...

E' molto interessante la tua interpretazione, dal lieve tocco primaverile :-)

comidademama ha detto...

Splendide foto e si sente un profumo fino da qui

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Posso accomodarmi a tavola nel tuo giardino? La tua foto è talmente invitante. E poi qei fiorellini, e le erbe. Delicious!
Baci
Alex

nina ha detto...

a dire la verità, la foto del TUO piatto è molto più invitante e golosa di quella di Jamie! vai two!!

un bacio,
f.

;)

Fra ha detto...

Stupendo, un modo nuovo per cucinare la carne d'agnello. Lo proverò di sicuro
Un bacione e buon lunedì
fra

la frenk ha detto...

Il kebab d'agnello dà una pista a tutti gli altri!!! condivido in pieno la scelta di affettare la carne solo alla fine... voglio provare la miscela di spezie al più presto!!!
buona giornata :-)

Giò ha detto...

una marinatura davvero profumata con il tuo speciale tocco primaverile!

Antonella ha detto...

Mi è venuta una irresistibile voglia di kebab. Quella foto mi pare riesca a trasmetterne persino l'odore.

manu e silvia ha detto...

Ciao! bè ci sapeva fre con la carne J. Olicer! davvero saporitissimo questo agnello!
bacioni

astrofiammante ha detto...

le ispirazioni nascono anche sfogliando un libro...poi sicuramente il tocco personale fa il resto....bacione!

Aiuolik ha detto...

Bella questa ricetta e bellissime le foto che hai scelto per mostrarcela!

Ciaoooooo,
Aiuolik

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@lenny: grazie, ed è soprattutto buona con tanta verdura fresca :-)

@comidademama: :-) la marinatura rende la carne morbida e saporita senza aggiungere olio o altro condimento ... con il vantaggio del profumino!

@cuoche dell'altro mondo: avanti, avanti c'è posto! :-) buona giornata!!!

@nina: ... arrossisco, e raggiungo la tonalità della paprica :-P Hai ritirato virtualmente il dolcino che ti dedicato qui sotto?
Baci

@fra: io solitamente usavo condire la carne di agnello con tante erbe, ma il tocco delle spezie rinnova i gusti :-)

@lafrenk: la carne rimane più morbida (dopo un attimo di riposo dopo la cottura) .-) buona giornata a te!

@giò: la scorza di limone è veramente sorprendente solitamente limitavo il suo utilizzo per i dolci :-)

@antonella: messaggi subliminali dello scatto fotografico :-P le spezie fresche acuistate da poco fanno il resto!

@manu e silvia: saporitissomo :-) buona giornata

@astrofiammante: prima si "acquista" con gli occhi ... :-P

@aiuolik: ciao!!! e grazie :-) Bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro jamie e sicuramente sarà un paitto gustosissimo!!baci imma

val ha detto...

DA PRO-VA-RE!! e pure prestissimo. :-))

Rossa di Sera ha detto...

Stellina, che belle ciliegie fiorite!
Comunque, il tuo angello mi piace più di quello di Jamie!
Baci!

tartina ha detto...

Personalmente trovo il sapore dell'agnello troppo forte, ma è una questione soggettiva... è oggettivo invece che la tua interpretazione del kebab sia davvero invitante!

*

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@dolci a go go: jamie è un grande intrattenitore e il suo amore per gli ingredienti freschi e biolologici è contagioso!

@val: sia in versione originale, sia in versione rivisitata è una bella ricetta :-)

@rossa di sera: hai visto? si stanno preparando per la ricetta a te dedicata :-)

@tartina: la marinatura dovrebbe sortire lo stesso effetto sul pollo (ho già meditato le varianti ...)

Buona notte!

Gunther ha detto...

il tuo kebab non ha nulla da invidiare a quello di jamie oliver, agnelo e pistacchio si usa molto in libano e iran

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Prima o poi provo la versione originale con carne macinata, adesso che mi hai accennato l'origine sono ancora più curiosa :-)

Pupina ha detto...

Questo kebab è davvero invitantissimo, brava!

Moscerino ha detto...

che bello tornare a trovarti. hai preparato ricette strepitose in questi mesi. a cominciare da questo kebab (ho anche io quel libro!). e poi le poesie sono davvero un tocco di classe in più. splendida quella sul vuoto..mi dispiace tanto per la vostra cagnolina
un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...