lunedì 9 settembre 2013

Edimburgo, la Scozia, il Britannia e il pesce affumicato


Prima volta in Scozia. Per cui partiamo direttamente dalla capitale della Regione.

Edimburgo si è rivelata una città accogliente, piacevole e facile da visitare come turista (non a caso è una delle principali mete turistiche del Regno Unito), nonché movimentata da passeggiare (sorge su una serie di colline, per cui propone un divertente sali scendi :-D) e anche un po' dispettosa con la presenza costante del vento. 



La visita al Castello di Edimburgo inizia con la pioggia (mai, dico, mai dimenticare ombrello e giacca a vento, in ogni caso uno spuntino alla caffetteria ti concede un break all'asciutto) ma dopo un'ora, il sole è spuntato e ci ha concesso un panorama mozzafiato sulla città. Armati di audio guida abbiamo attraversato i viali della struttura medioevale, visitato il Palazzo reale, il museo nazionale della guerra e le prigioni e abbiamo fatto la fila per vedere i gioielli reali.


Subito sotto la fortezza si trovano i giardini di Princes Street che dividono la città a metà: sono ideali per un momento relax, per passeggiare nel verde e/o per consumare uno spuntino da soli o in compagnia di uno scoiattolino ^-^ 


Predisporre il "cestino" del pic nic al parco può essere particolarmente semplice se avete occasione di attraversare al sabato il farmers market di Castle Terrace dove potete scegliere tra formaggio,  pagnotte di ogni tipo, le pie (torte salate da urlo), pesce affumicato, dolci, succo di mela e panini. Vi consiglio di assaggiare il roll di Oink un peccaminoso panino allo sfilacciato di maialino arrosto che potete acquistare sia da un furgoncino al mercato sia nel negozio sotto il castello se passate in un giorno diverso dal sabato.
Molto interessante, ad ingresso gratuito, il Museo Nazionale Scozzese che illustra la storia scozzese, racconta il territorio, la vocazione industriale, guerre e la vita quotidiana della regione,  ma, e se volete qualcosa di "terribilmente turistico",  non dimentichiamo Mary King Close (case e vicoli del 1600 riscoperti sotto le attuali vie e palazzi del centro).


Per appassionati di imbarcazioni e/o della famiglia reale inglese non si può dimenticare il Royal Yacht Britannia, ormeggiato a Leigh zona portuale di Edimburgo (molto ben collegata con i mezzi pubblici!). Attraverso i ponti si scoprono le camere private della regina, i salottini per la famiglia, il salone dei ricevimenti e le zone riservate agli ufficiali e al il personale di bordo, le cucine, la lavanderia e i locali di servizio tutto riproposto come nei giorni in cui il Britannia solcava i mari.





Terminata la visita e, dopo un giro per lo shopping al centro commerciale Ocean Terminal, si può pensare di assaggiare i frutti di mare scozzesi e il pesce affumicato (salmone, ostriche, cozze preparati con l'aromatica e robusta affumicatura). Vi consiglio a tal proposito The ship on the shore bel locale, personale gentile e ospitale e ottimo cibo.


Quando si (ri)parte?

12 commenti:

Ely ha detto...

Beh tesoro.. non ho davvero parole. Splendido luogo e avrei voglia di partire adesso! <3 Quello scoiattolino mi è rimasto nel cuore! Un abbraccio, grazie e dolce notte! :)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@ely: lo scoiattolo era talmente tranquillo che ha appoggiato la sua zampina per prendere il pezzetto di pane :-) esperienza unica!

annajennifer ha detto...

Amo Edimburgo...follemente! sono stata lo scorso anno come accompagnatrice in una vacanza studio per ragazzi delle medie...appena avevo tempo prendevo l'autobus e me la visitavo da sola con tutta calma...ripartirei ora!!

Elena Bruno ha detto...

@Annajennifer: E' una cittá che ti entra subito nel cuore ... Ancheio sfogliando le foto ho avuto la tentazione di rifare le valigie!

viola ha detto...

bellissimi posti! E belle foto, soprattutto lo scoiattolo :D Ciao e a presto

Elena Bruno ha detto...

@viola: grazie :-) hai visto che carino lo scoiattolo

Acquolina ha detto...

che bello! ci andrò prima o poi, a Londra sono impazzita per gli scoiattoli! :-)

Elena Bruno ha detto...

@acquolina: passeggiare per i parchi e incontrare gli scoiattoli non ha prezzo :-)

Fico e Uva ha detto...

Adoro i viaggi di questo tipo, la Scozia poi è in cima alla lista dei posti da visitare, aspetto solo che le piccole crescano un po'!
Intanto sogno sul tuo post...

Elena Bruno ha detto...

Giustissimo, ci vuole tutta la famiglia al completo! che pupette fortunate :-)

Anna Luisa e Fabio ha detto...

A me è piaciuta tantissimo Edimburgo. Dopo il piattume di tante città che mi hanno un po' deluso, ho trovato una città viva e ricca di belle cose.
Sto pubblicando ancora il diario del nostro viaggio in Scozia e tra pochi giorni toccherà proprio ad Edimburgo :-)

Fabio

Elena Bruno ha detto...

Che bello! Così mi posso rivedere la cittá sotto un altro punto di vista :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...