giovedì 4 dicembre 2014

Per Natale, menù vegetariano: Mousse di cioccolato e granella di biscotti alle nocciole


Eccoci, dulcis in fundo una irresistibile mousse di cioccolato ... ancora più golosa con la granella ricavata dai biscottini alle nocciole. Niente di complicato, pochi ingredienti, ma è essenziale che siano di buona qualità.
Partiamo dal cioccolato fondente. Scegliete quello che preferite, io di solito per i dolci utilizzo quello con una percentuale di cacao del 70%. In questo modo anche se lo abbino ad altri ingredienti, il profumo intenso della cioccolata si può rintracciare ad ogni boccone.
Le nocciole, devono essere fresche, appena tostate. Se la frutta secca è vecchia (oltre un anno) i frutti risultano amari e rovinano l'esito della ricetta. Un peccato sprecare tempo e denaro ... Io ho un debole per la tonda gentile delle Langhe. Anche perché sono nell'orto :-P
I due ingredienti principali del dessert sono la mousse e i biscotti. Vi indico separatamente le due ricette. Per assemblare basta usare la sac à poche: in un piatto si sbriciolano i biscotti, con la sacca da pasticcere si mette sopra una piccola porzione di mousse e si "impana" nella granella. Con l'aiuto di una spatola si posiziona nel piatto. Si decora con frutta fresca e secca (io ho messo nocciole e corbezzoli).

Mousse di cioccolato
ingredienti
100 g cioccolato fondente 70%
75 g di panna liquida
Scaldare la panna, senza arrivare a bollore, e sciogliere (a fuoco spento) i pezzetti di cioccolato nella panna calda. Lasciare raffreddare in frigo (circa 30 minuti) e montare con le fruste elettriche sino ad ottenere una mousse. 

Biscottini alla nocciola tonda gentile
ingredienti
200 g di nocciole tonda gentile
200 g di zucchero di canna semolato
200 g di burro
240 g di farina
semini di mezzo baccello di vaniglia
Tostare le nocciole o in forno (per 10 minuti circa a 180 gradi) o in padella antiaderente, senza nulla, per circa 10 minuti. La differenza tra le due tostature è che in padella la nocciola assume un sapore più deciso e persistente. Passare le nocciole nelle mani e privarle della pelliccina. Lasciarle raffreddare.
Tritare finemente le nocciole tostate con lo zucchero con l'aiuto di un mixer, unire a burro morbido e farina oltre che alla vaniglia. Impastare bene nel mixer. Porre a riposare l'impasto per una mezz'ora poi ricavare dei rotolini della forma di un grissino (come si fa per gli gnocchi) e far riposare nuovamente per un paio d'ore (io li lascio appoggiati sul tagliere). 
Tagliare piccole porzioni di pasta e modellare delle palline (come una grossa nocciola). Sistemare sulla placca distanziando i biscottini e cuocere a 150° per 30 minuti. Spostare dalla placca, fare raffreddare.

Ricapitoliamo anche il menù che vi ho raccontato questa settimana:

Menù vegetariano per le feste

Mousse di cioccolato e granella di biscotto alle nocciole

Buone feste :-)

2 commenti:

lucy ha detto...

super love!!!a che ora arrivo per il pranzo?

Elena Bruno ha detto...

Lucy, sei la benvenuta :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...