venerdì 19 agosto 2011

Terrina di ricotta piemontese e zucca trombetta di Albenga

terrina di ricotta piemontese e zucca trombetta di Albenga

Due ingredienti dai toni gentili, morbida ricotta piemontese dal sapore di latte e tenere zucchine trombetta, sono i protagonisti della terrina di oggi.
L'orto in questo periodo è generoso e seguendo i suoi ritmi di produzione si assemblano deliziosi piatti ricchi di sapori e profumi :-) per cui passiamo subito ai fornelli!

Terrina di ricotta piemontese e zucca trombetta di Albenga
Ingredienti
zucchine trombetta di Albenga 4
pomodorini ciliegino una manciata
ricotta piemontese 200 gr
uova 6
panna fresca 200 gr
grana padano grattugiato 3 cucchiai
rosmarino fresco un rametto
basilico fresco 5 foglie
origano un pizzico
olio e.v.o 3 cucchiai
sale marino q.b.
pepe nero q.b.
Tagliare le zucchine a piccoli pezzi e saltarle in padella con olio e.v.o. e rosmarino. Regolare di sale e cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo in una terrina raccogliere le uova, la ricotta, la panna, il grana, il basilico tritato e con l'aiuto di una frusta ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiustare di sale e pepe.
Accendere il forno a 180°, ricoprire uno stampo da plumcake con la carta forno (ammorbidita con acqua fresca per facilitare l'operazione). Versare metà del composto, sistemare le zucchine intiepidite, coprire con l'ultima dose di composto alla ricotta.
Finire decorando con i pomodorini tagliati a metà, appoggiati sulla superficie, con l'estremità verso l'alto. Salare anche i pomodorini e finire con un pizzico di origano.Infornare per 40-45 minuti controllando con uno stecco che cuocia bene anche all'interno.
Servire tiepida. E' ottima anche affettata fredda e "ripassata" in padella.

Se volete un'altra ricetta in versione fast food con questa varietà di zucchine provate l'arrotolato con le trombetta di Albenga :-)

12 commenti:

Letiziando ha detto...

Incantata prima dalla suggestiva immagine, poi dai deliziosi ingredienti. Ne sogno il delicato sapore....

Un bacio

Mariabianca ha detto...

Ciao,grazie per la visita al mio blog.
Mi ero inserita tra i tuoi lettori e,siccome non vedevo il mio "faccione", cliccavo nuovamente su accedi...ogni volta mi diceva che avevo eseguito l'accesso.
Ora ho visto la mia foto ma non compare nell'ultima pagina.
Misteri che non capisco!!1Dovrebbe esserci un ordine cronologico ed invece sono in seconda pagina.
L'importante è che ci sono tra i tuoi sostenitori.

Kiara ha detto...

Che meraviglia! Complimenti!

Nani e Lolly ha detto...

Complimenti!Davvero buono!

Brnistra ha detto...

Che bonta!!! :)

Francesca ha detto...

adoro le trombette....e questa terrina è l'ideale per esaltarle!

cuoca gaia ha detto...

Hai messo insieme due ingredienti che adoro e l'hai fatto in modo meraviglioso! ma la ricotta piemontese ha qualche caratteristica particolare?

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@tutti: grazie :-)

@cuoca gaia: viene chiamata in dialetto seirass; è prodotta con latte vaccino, è molto delicata e cremosa, ha il sapore del latte fresco (adatta anche per le preparazioni dolci) differisce da quella prodotta in altre parti d'Italia, per esempio la ricotta romana risulta più sapida e compatta (io la uso per le farciture della pasta fresca).
Comunque ti lascio questo link per qualche informazione in più :-)
http://www.regione.piemonte.it/agri/vetrina/prodottitipici/pat/caseari/ricottapiemonte.htm

Arianna ha detto...

Un accostamento di sapori unico!!!

lucy ha detto...

i prodotti dell'orto danno decisament epiù gusto.non conoscevo questa varietà di zucchine

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Twostella ti faccio i complimenti per il tuo bel blog, ti seguo già da un po'...ora mi sono unita ai tuoi lettori fissi! Questa terrina è veramente invitante! Buon fine settimana e passa a trovarmi se ti va :-))) ! ciao

Katia ha detto...

Perfetta da portare in tavola specie con questo caldo. Poi le zucchine trombetta son deliziose :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...