lunedì 1 settembre 2014

Il Giardino dei Ciliegi riapre la cucina


Povero, povero blog ... abbandonato senza novità da un'eternità. Capita. 
Per mancanza di tempo. 
E per mancanza di idee.
Non che non si sia fatto più niente. Ma ...
Ci sono modi di pubblicare molto più rapidi come Instagram (di cui mi sono innamorata) che alla fine al solo "costo" di qualche hashtag diventa un modo sintetico per raccontare la vita che scorre e un album di fotografie sempre a disposizione. 
E ci sono passioni che ti assorbono come la pasta madre, ma poco interessanti da pubblicare, perché ci sono foodblogger eccezionali, con siti/blog corredati di fotografie evocative che rasentano la perfezione che hanno già trattato l'argomento.
Però anche i dilettanti hanno voglia di cucinare e fotografare, per cui se vi va di accomodarvi alla nostra tavola noi ci rimettiamo ai fornelli :-) Mettetevi comodi!
A proposito quello in foto è il tavolo che ci ha lasciato una nonna (del maritino) e l'altra nonna (la mia) ci ha lasciato i bicchieri e i tovaglioli ricamati. I piatti e le posate li abbiamo scovati nei mercatini vintage in Inghilterra. L'ortensie crescono dietro casa. Così iniziate a respirare le atmosfere casalinghe.
Cosa vi potete aspettare nel piatto?
Il nostro cuore oscilla tra i profumi delle ricette di famiglia (cucina piemontese e di Langa) e i sapori della cucina internazionale con preferenze per la cucina britannica, i sapori thailandesi, vietnamiti, indiani, messicani e incursioni americane.
Il tutto segue il ritmo dell'orto e delle stagioni.
Basta con le chiacchere, è ora di mettersi ai fornelli.
Grazie, e buon appetito.

7 commenti:

Paola Caratto ha detto...

Ti capisco, ormai è un anno che vivo di rendita nel senso che pubblico ricette fatte ai tempi che furono... ;) Penso sia normale. Comunque non ti abbattere, nessuno pretende la perfezione da un blog. Certo, c'è chi ha più tempo (e soldi, permettimi) da spendere per rendere il blog un'opera d'arte. Ti dirò, preferisco i blog "ruspanti" come i nostri che quelli dove le pietanze sono così perfette da sembrare finte...

Elena Bruno ha detto...

Grazie Paola. Mi mancavano le pagine del blog ma soprattutto le chiacchierate con chi come te condivide la mia passione :-) Ben ritrovata! e buona settimana

Anastasia ha detto...

Ciao cara Elena, che bello rileggerti!
Sapessi io da quanto manco come si deve dal mio blog...
Per me è sempre un piacere ritrovarti, e sarà che ti capisco fin troppo bene nel poco tempo a disposizione, non mi interessa "quanti post uno scrive"!
Chissene, ciò che traspare (e fidati traspare!) è la tua passione, la tua cura e il tuo stile unico ed inconfondibile, nelle tue ricette e nelle tue foto che tanto amo! (lo sai bene!)
Dunque direi, che se i nostri blog sono il nostro specchio, e sono unici un motivo ci sarà! Continua a fare le cose col cuore, a me piaci tanto così!

P.S. Un pò di sana invidia questa volta, se mi permetti, oltre che per le foto sempre bellissime va alle tue "fortunatissime eredità"... che meraviglie hai ricevuto!
Un abbraccio stretto

Giulia ha detto...

Ciao Elena. Scopro oggi il tuo blog e spero che ritornerai presto con qualche ricetta perché ho fatto un bel giro e quel che ho visto mi è piaciuto moltissimo! Mi piace soprattutto lo spazio che dedichi alle ricette della tradizione piemontese: sono piemontese anch'io ed è bello vedere quante declinazioni possano avere i nostri piatti tipici.
A presto
Giulia

Elena Bruno ha detto...

@anastasia: carissima! che piacere ritrovarti. Ti ringrazio per il tuo messaggio che mi è molto gradito.
Un passo alla volta vediamo se cuciniamo qualcosa di buono :-D

@giulia: benvenuta nel nostro giardino! e' bellissimo conoscere nuove persone anche se il blog è ormai aperto da 6 anni e mezzo :-)
Adesso passo a trovarti perché mi diverte il confronto sulle ricette regionali! A presto!

lucy ha detto...

anche se non qui ma come dici tu ci sono fortunamente i social con cui condividere e non ci si perde di vista ma si assecondano i ritmi della vita

Elena Bruno ha detto...

Ciao Lucy!!! Come stai? Tutto bene?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...