mercoledì 13 luglio 2016

Ricette delle Langhe: Capunet (fiori di zucchini ripieni)



Solitamente se si sente parlare di "capunet" si pensa all'antipasto caldo piemontese preparato in inverno con una foglia di cavolo verza farcito con carne, riso e aromi. Ne esiste una versione primaverile che sfrutta i fiori più belli dell'orto. I fiori di zucchini o di zucchine mi piacciono ancora di più e poi le erbe aromatiche di questo periodo sono buonissime: basilico, timo, prezzemolo e foglie di erba di San Pietro. La cottura prevede solo qualche minuto in padella, niente frittura in pastella o altro. Sono molto delicati e aromatici.
Il ripieno può essere fatto o con carne trita di manzo aromatizzata con il salame cotto (affettato tipico delle Langhe) oppure con un po' di salsiccia di Bra (quella di bovino). Mettiamoci ai fornelli così vi spiego la mia versione.

Capunet (fiori di zucchini ripieni)
ingredienti
10 fiori di zucchino
200 gr di salsiccia di Bra
1 uovo
1 cucchiaio di pan grattato
2 cucchiai di grana grattugiato
una fettina d'aglio
basilico, timo, prezzemolo, erba di San Pietro
olio e.v.o.
preparazione
Sciacquare i fiori di zucchino, e aprirli delicatamente ed eliminare il pistillo centrale. Cuocere la salsiccia priva di budello in un tegame antiaderente. Tritare le erbe aromatiche e l'aglio. Sminuzzare la salsiccia cotta e metterla in una terrina. Unire le erbe, le uova, il grana e il pangrattato. Farcire i fiori e cuocerli per 5 minuti a fuoco moderato in una padella con un goccio d'olio.

7 commenti:

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono i fiori ripieni... molto raffinati e deliziosi, bravissima!!!!

Manu ha detto...

Fantastica questa ricetta!
Ti abbraccio

Elena Bruno ha detto...

Grazie :-) buona giornata!

Elena Bruno ha detto...

Grazie Manu :-)

Fabiola Falgone ha detto...

Adoro i fiori di zucca, i tuoi con questo ripieno sono favolosi. Buona serata Fabiola

Elena Bruno ha detto...

Grazie Fabiola :-) buona giornata a te!

Anna ha detto...

Il mio ragazzo, da buon piemontese mi ha regalato un libro di ricette tradizionali della sua regione e ora ritrovo i capunet qui da te! Non li ho mai provati ma devono essere squisiti! Grazie per l'idea. Un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...