domenica 10 luglio 2016

Colazione della domenica: French toast ai frutti estivi (gluten free)



Ho preso coscienza dell'esistenza dei French toast dal film Kramer contro Kramer (film del 1979). Interpretato da Dustin Hoffman e Meryl Streep è la storia di un divorzio e di tutte le conseguenze che quest'ultimo implica nella vita dei personaggi. La scena del padre nervoso e impacciato che cerca di preparare la colazione ha catturato il mio immaginario tanto da voler replicare subito la ricetta. Parliamo di tanti anni fa e allora preferivo decisamente il salato per cui il mio primo esperimento fu un french toast neutro con un po' di formaggio filante (fontina). Oggi che il marito mi ha contagiato perorando la causa "quanto sono buoni i dolci alla frutta" (come se ce ne fosse bisogno ...) ne ho provato la versione dolce arricchita da tanti frutti di bosco, produzione del nostro orto.
Perché gluten free? Ho utilizzato del pane in cassetta preparato da mio fratello con il mix di farine certificato senza glutine. Essendo del giorno prima era già un poco asciutto così è stato un modo per dare nuova vita e renderlo goloso per la colazione.
Se volete servirlo come dessert vi consiglio una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema. Che ve lo dico a fare ... Provatelo! Semplice e buonissimo :-)



French toast ai frutti estivi

ingredienti per 2 porzioni

3 fette di pane in cassetta gluten free
2 uova
60 ml di latte intero
mezzo baccello di vaniglia
miele d'acacia
un pizzico di sale
albicocche
fragole, ribes, lamponi
zucchero a velo
burro
timo limone e melissa
gelato alla vaniglia o crema

preparazione
Sgusciare le uova in una terrina, unire il latte, il sale e i semini di vaniglia. 
Immergere le fette di pane sino a quando non risultano ben inzuppate. Mettere in una padella antiaderente una noce di burro. Scaldare bene e cuocere i toast da entrambe i lati sino a quando non risultano dorati (un paio di minuti per lato). Sgocciolare su carta da cucina. Servire caldi accompagnando con miele e frutta a volontà. 
A piacere potete utilizzare un po' di zucchero a velo per condire la frutta e qualche fogliolina di timo limone e melissa. Per la versione più golosa aggiungere un po' di gelato alla crema o alla vaniglia.








7 commenti:

Neverland ha detto...

Ciao, ricordo benissimo il film che hai citato e la scena della colazione ha sempre colpito anche me. La tua ricetta é molto golosa e la proverò di sicuro spero di non fare un mezzo disastro come accade nel film. Ciao

Maria Pia Sc ha detto...

Questi frutti sono bellissimi e rendono il tuo french toast davvero speciale!
Ti auguro una buona serata e una buona settimana!

treragazzi1cucina ha detto...

Che meraviglia!!

Elena Bruno ha detto...

Diciamo che se si immergono i toast in latte e uova usando un piatto al posto della tazza ci si facilita la vita :-) buona serata!

Elena Bruno ha detto...

Grazie! Tutto merito dell'orto della mamma :-)

Elena Bruno ha detto...

Grazie :-) Buona serata!

Irene Bombarda ha detto...

Che belle queste colazioni fresche e colorate...io le adoro!!!
Buon fine settimana!
unospicchiodimelone!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...