martedì 26 luglio 2016

Insalata di zucchini, yogurt greco e aneto


Adoro lo tzatziky, ovvero la salsa yogurt e cetriolo della tradozione greca. Anche se essendo un po' razzista con l'aglio ... decido di ometterlo ... I cetrioli dell'orto sono lenti a produrre, in compenso gli zucchini abbondano. In attesa di provare gli "spaghetti" di zucchini abbinati ad un vero sughetto con pomodorini ho pensato di provarle a condirli con yogurt ed erbette aromatiche. Ci è piaciuto, per cui foto e procedimento in arrivo. Ps. Se a voi piace l'aglio, sentitevi liberi di fare la correzione. Dicono che fa anche bene :-)
E voi come affrontate l'abbondanza di zucchini? Quali sono le vostre ricette preferite?

Insalata di zucchini yogurt greco e aneto

ingredienti

3 zucchini teneri e freschi
200 g di yogurt greco
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe nero
aneto, menta

preparazione

Ricavare gli spaghetti di zucchini con l'apposito attrezzo. In alternativa grattugiarle. Condire con olio sale e pepe. Completare con lo yogurt e un abbondante trito di erbe aromatiche. Riporre in frigo e lasciare insaporire un paio d'ore. Servire fresco decorando con foglie di aneto e menta e un goccio di olio evo.

4 commenti:

Maria Pia Sc ha detto...

Non ho la fortuna di avere un orto ma ho parenti molto generosi che ci regalano zucchine in grande quantità, spesso preparo dei condimenti per la pasta abbinandole ad altri ingredienti o quando sono particolarmente fresche e tenere le taglio a nastro, le faccio marinare nel limone e poi le aggiungo alle varie insalate. L'idea degli spaghetti è bellissima, peccato non avere l'attrezzo adatto! Anche l'idea del condimento allo yogurt mi piace e penso proprio che la compierò!
A presto e buona giornata.

Betulla ha detto...

Carissima Elena...molto bella questa idea. Hai proprio ragione i cetrioli dalle nostre parti vanno pian piano (verso metà agosto vero?). Per il resto zucchini in abbondanza (io li smaltisco tagliandoli a striscioline sottili sottili - con il pelapatate- e cuocendoli in forno, sono un buon contorno e se ne consumano tanti)! a presto

Elena Bruno ha detto...

Proverò i tuoi nastri marinati nel limone, devono essere ottimi in insalata :-)

Elena Bruno ha detto...

Un suggerimento che colgo al volo, il forno permette di prepararne un po' di più senza fatica :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...