lunedì 7 ottobre 2013

Crispy lamb buns with hoisin sauce, finalmente i panini all'agnello e salsa hoisin!


Bellini vero? e in più sono velocissimi da preparare e in un lampo (in 15 minuti netti!) vi trovate in oriente! Sono panini perfetti per utilizzare un po' di arrosto che ci aspetta in frigo e ha bisogno di una presentazione fresca e invitante :-) Preparazione speedy ma la nostra storia ha origini lontane. Partiamo dall'inizio.
Ci sono voluti 20 anni, o giù di lì, prima della realizzazione dopo il primo sguardo "innamorato". La ricetta esotica dei duck pancakes ("arrotolato" all'anatra, qui dal sito di Nigella) l'avevo vista negli anni 90 su di un ricettario che proponeva menù di cucina da tutto il mondo. Ma come provare a prepararli se il 50-75% degli ingredienti era per me irreperibile!?!
Mai disperare, e infine giunse il giorno dell'incontro con la salsa hoisin!  :-)
Nel frattempo ho sovrapposto la voglia di provare i duck pancakes con la versione con i buns morbidosi (nel link  un esempio) intravista su una rivista quest'estate in Scozia.
Così sono nati i miei paninetti incrociando ricordi e personalizzando (come sempre) ... volete saperne di più?

Partiamo dalla salsa!
La salsa hoisin è una salsa densa dal color caramello preparata con pasta di soia, prugne salate, aceto, pasta di semi di sesamo e spezie adatto a condire carne (maiale, anatra, pollo, agnello), pesce e verdure. Siamo in territorio di cucina cinese e cantonese con una salsa base, tendente al dolce non piccante e neanche speziata.
Come pane, mia personalissima interpretazione, al posto dei pancakes o dei buns cotti al vapore, ho utilizzato il pane arabo, morbido e perfetto da farcire con verdure, carne e salse.
L'ingrediente tutto piemontese, in sostituzione all'anatra, è l'agnello sambucano, presidio Slow food della Valle Stura in provincia di Cuneo dove viene allevato come una volta. Parlare con i pastori che vivono queste terre, a volte difficili, è un'esperienza unica.
La ricetta è più lunga nella spiegazione rispetto alla preparazione, passiamo ai fornelli :-D


Crispy lamb buns with hoisin sauce
ingredienti per 4 persone
carne arrosto di agnello sambucano 200 g
salsa hoisin q.b.
panini arabi 4
olio di sesamo 2 cucchiai
un pizzico di five spices
un pizzico di pepe nero
cetriolo a bastoncini 1
foglie di insalata dolce q.b.
erba cipollina q.b.
peperoncino fresco q.b.

Scaldare in una padella l'olio di sesamo con le cinque spezie e ripassare le striscioline di arrosto di agnello. Tagliare il pane a metà e farcire con insalata, cetrioli, erba cipollina condire con la salsa hoisin. Completare con l'agnello e finire con peperoncino fresco a rondelle sottili (la morte sua!)



Con questa ricetta, partecipo al Contest di Vaty.

9 commenti:

claudia ha detto...

M'incuriosusci bedda mia ♡

lucy ha detto...

sempre da imparare!

lucy ha detto...

sempre da imparare!

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Una vera delizia per gli occhi e per il palato. E' vero, basta poco e ci si sente in Oriente.

Fabio

Elena Bruno ha detto...

@claudia: è un panino interessante :-)

@lucy: il bello di girovagare per blog, sempre nuove suggestioni :-)

@fabio: mi piace leggere, informarmi e poi creare a casa mia :-)

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Si si, sono proprio bellini!
L'agnello è tipico anche della mia regione...mi piace l'idea di una possibile contaminazione Abruzzo/Oriente! :)
Buona giornata!

Vaty ♪ ha detto...

carini si questi panini! in più quella salsa davvero invitante. sarei curiosa di provare a farla :-)
grazie per aver partecipato, ho inserito ora la tua ricette nell'elenco delle partecipazioni.
e piacere di conoscere questo bellissimo blog!

Elena Bruno ha detto...

@emanuela: davvero? conosco poco l'Abruzzo ... mi piacerebbe trovare l'occasione per visitarlo :-)

@vaty: grazie a te per il simpatico concorso che mi ha dato l'occasione per sperimentare :-)

Claudia Bonera ha detto...

Ciao, arrivo da te grazie al contest di Vaty "Contaminazioni" al quale anch'io partecipo. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
A presto, Claudia
http://lacucinadistagione.blogspot.it/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...