mercoledì 6 novembre 2013

Street Cheese Parade: Focaccina, falafel di lenticchie e petali di Sbrinz


Ho una passione irrefrenabile per i falafel .... La scintilla tra noi è scoppiata in quel di Parigi (e certo, nella città dell'amore si perde la testa per una polpettina di ceci ... non ho parole, non-ho-parole!) e da allora mai più senza! Vi avevo già descritto qui la ricetta, quella che usiamo su consiglio di Elena Comidademama, per cui, se non li avete ancora assaggiati dovete assolutamente provarli ^ - ^
Anche a casa! Ricetta low cost, politically correct, vegetariana, trendy tutto quello che volete ... ma soprattutto BOooNA.
Se il cece crudo dell'impasto vi fa un certo effetto (e sì la ricetta originale utilizza i ceci ammollati, non lessati) fate il primo step con questa mia versione alle lenticchie cotte. Tre minuti, un mixer, e in padella ci saranno tante piccole pepite dorate ... Irresistibili!
Se poi li acchiappate tra due fette di focaccina e li arricchite con fettine di Sbrinz diventano un vero capolavoro!
Ecco la terza proposta per la Swiss Cheese Parade di Tery "Peperoni e Patate" e Formaggi dalla Svizzera, dopo polenta e riccioli di Sbrinz (al cibo delle sagre in Piemonte) e lo Swiss Club Sandwich al Gruyère (sandwich newyorkese in trasferta in Svizzera) , è il momento giusto per fare un salto a oriente con le focaccine, falafel di lenticchie e petali di Sbrinz!!!
Questa volta lo Sbrinz insaporisce l'impasto delle polpettine di lenticchie e accompagna il panino di focaccine con tante lamelle sottili :-) Avete fame? ancora una cosa e poi cuciniamo ... 
Le focaccine sono preparate con pasta da pizza, tagliata con il coppapasta rotondo, condite con olio e.v.o. e sale  e cotte in forno a 200^ per 8 minuti circa.

Basta con le premesse e passiamo ai fornelli ... è ora di addentare lo Sbrinz :-P






Focaccine, falafel di lenticchie e petali di Sbrinz
Ingredienti per 4 persone
1 tazza di lenticchie lessate in brodo vegetale
1 cipollotto
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1cucchiaio di Sbrinz grattugiato
sale marino e pepe nero q.b.
1 uovo
1cucchiaino di curry
semi di sesamo chiaro q.b.
12 focaccine al forno
12 foglioline di insalata
ketchup q.b.
yogurt bianco 3 cucchiai
olio e.v.o.
petali di Sbrinz come se piovesse :-)

In un robot da cucina frullare le lenticchie e il cipollotto a pezzetti, condirli con il curry, e il formaggio Sbrinz. Regolare di sale e pepe e legare il composto con il tuorlo di uovo. Ricavare delle poltettine, appiattirle e passarle nell'albume leggermente battuto e "impanare" con i semi di sesamo.
Scaldare il tegame, versare un filo di olio e.v.o. E cuocere un paio di minuto per lato (sino a quando non sono dorate).
Preparare la salsina di yogurt: mescolare lo yogurt con un goccio di olio, condire con sale e pepe.
Tagliare a metà le focaccine e su un lato mettere il ketchup e la fettina di insalata. Posizionare la polpettina di lenticchie finire con un goccio di yogurt e i petali sottili di Sbrinz.
Fermare le focaccine con uno stuzzicadente, meglio se con bandierina svizzera!
Gustare con una buona birra bionda ghiacciata :-)


Con questo street food rifarei volentieri un giro per Parigi... 
Ma prima di passeggiare con la fantasia vorrei ringraziare Tery di Peperoni e Patate per il concorso con i protagonisti i Formaggi dalla Svizzera, e in particolare Sbrinz e Gruyère. Mi sono proprio divertita con la “Swiss Cheese Parade”, il nuovo contest con il tema dello Street Food :-)  Gazie ai Formaggi Svizzeri!



11 commenti:

Paola ha detto...

Ammetto che non ho mai assaggiato i falafel, ma mi hai fatto venire voglia di provarli, magari proprio in versione lenticchie, che i ceci a me non è che piacciano poi tanto :)

Luisa Piva ha detto...

sono falafel-dipendente.. ceci, lenticchie, fave, cannellini.. bono tutti ;-)! questi hamburger vegetariani sono favolosi.. da acquolina vera<!
brava

Elena Bruno ha detto...

@paola: provali, sono semplici veloci e salutari! E puoi personalizzare l'impasto come vuoi
Benvenuta nel nostro giardino :-)

@luisa piva: ma allora non sono solo io :-D pensavo di essere un caso clinico! Il piccolo panino poi ... Una vera goduria :-)
Benvenuta nel ns giardino

Buona giornata!

Acquolina ha detto...

che carine queste focaccine!
io, invece, ho scoperto le felafel a Barcellona, che buone!!!
ciao
Francesca

Elena Bruno ha detto...

@acquolina: grazie! Che bello sapere che posso trovarli anche in Spagna :-D ....ho detto mai più senza per cui anche all'estero ....
Buona serata!

Claudia Magistro ha detto...

i falafel meritano più di un mozzicone, mi sa che adesso proverò i tuoi di lenticchie :)
bellini i panuzzelli :)
baciuzzi
Cla

Elena Bruno ha detto...

@claudia: la mia ricettina è rustica ... La tua toglie il fiato e non vedo l'ora di provarla ...
Baci
Ps. Prima lezione di siciliano: bedda madri
Come sono andata?

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Questo contest ci ha fato riscoprire l'amore per lo street food. Proposte una più carina dell'altra. E i falafel devo essere ancora più buoni così.

Fabio

Elena Bruno ha detto...

@ anna luisa e fabio: ho guardato sulla bacheca le proposte di tutti, una più golosa dell'altra ... Veramente un bel contest.
E poi ci sono i fuori classe ... I vostri macarons :-D

Lo ha detto...

uhhhhhhhhhhh i falafel di lenticchie....che golosità :D

Elena Bruno ha detto...

@lo: come le ciliegie, uno dietro l'altro ... :-D
Baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...