venerdì 24 ottobre 2014

Baci di dama alla crema di speculoos


Non pensavo che si riuscisse a migliorare un dolcetto perfetto come il bacio di dama. Eppure l'incontro casuale della  crema di biscotti speculoos e i miei biscottini preferiti è stato esplosivo ^ - ^ 
Il sapore delle nocciole tostate si abbina benissimo  al sapore di caramello e al profumo di cannella della crema. E cosa ottieni se unisci due cose buone: l'umami! 
Avete già assaggiato i biscottini Lotus dopo un caffè? sono veramente buonissimi. 
La versione spalmabile è da provare almeno una volta (shopping da blogger durante le vacanze estive ...) o sul pane tostato o come farcitura dei baci. Se non lo trovate in commercio, si può anche rifare a casa (vedi la ricetta qui).

Baci di dama alla crema di speculoos
ingredienti
200 g di nocciole tonda gentile
200 g di zucchero di canna semolato
200 g di burro
240 g di farina bianca
semini di mezzo baccello di vaniglia
crema di speculoos q.b.

Tostare le nocciole o in forno (per 10 minuti circa a 180 gradi) o in padella antiaderente, senza nulla, per circa 10 minuti. La differenza tra le due tostature è che in padella la nocciola assume un sapore più deciso e persistente. Passare le nocciole nelle mani e privarle della pelliccina. Lasciarle raffreddare.
Tritare finemente le nocciole tostate con lo zucchero con l'aiuto di un mixer, unire a burro morbido e farina oltre che alla vaniglia . Impastare bene nel mixer. Porre a riposare l'impasto per una mezz'ora poi ricavare dei rotolini della forma di un grissino (come si fa per gli gnocchi) e far riposare nuovamente per un paio d'ore (io li lascio appoggiati sul tagliere). 
Tagliare piccole porzioni di pasta e modellare delle palline (come una grossa nocciola). Sistemare sulla placca distanziando i biscottini e cuocere a 150° per 30 minuti. Spostare dalla placca, fare raffreddare. Farcire con la crema di speculoos.

Buon fine settimana a tutti :-)
E io sono contenta perché le mie verrines di tartare di tonno sono finite su Honest Cooking Italia 

3 commenti:

Simo ha detto...

mmmmmmm...ho comprato a Parigi questa crema, la adoro letteralmente. Mi crea dipendenza!!!!!!!!!!!!!!!
Adesso che ho scoperto che si può anche fare in casa....è la fine per la mia dieta, sob!
Un bacio e buon inizio settimana

lucy ha detto...

Mi piace ques'idea, originale e deve essere lo stesso super golosa!

Giorgia ha detto...

Ho sempre pensato anch'io che i baci di dama fossero perfetti, ma evidentemente mi sbagliavo :) Il freddo è finalmente arrivato, quindi si può sperimentare!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...