sabato 11 ottobre 2014

Cucina britannica: Cucumber sandwich e il rito dell'afternoon tea (il tè all'inglese)



"There is nothing quite like a cucumber sandwich and a cup of tea to revive the spirit."

Il rito del tè all'inglese mi ha sempre affascinato: le insegnanti a scuola descrivevano l'abitudine britannica di sorseggiare nel pomeriggio una tazza di tè accompagnata da tramezzini, "focaccine" (scones) e dolcetti.
Da giovane studente mi domandavo, alquanto perplessa, ma il tè sorseggiato con spuntini salati?!?! Boh! è proprio strano ... e poi tutta questi assaggi alle 5 del pomeriggio, come si può così vicino alla cena?
Nel tempo, viaggiando, mi sono resa conto che alle diverse latitudini, i pasti non sono consumati sempre allo stesso modo e se per colazione ti servono un sostanzioso menù inglese, scozzese, gallese o irlandese sicuramente nel pomeriggio inevitabilmente sale il languorino ...
E poi, diciamocelo, è stra-stra-buono!!! Da provare almeno una volta nella vita, e con le giuste attenzioni si può replicare anche a casa. Basta la giusta atmosfera.
Anche il tempo atmosferico contribuisce: il clima uggioso e il paesaggio tardo romantico della campagna inglese ispirano una sosta vicino al focolare, due chiacchere accompagnate da una buona tazza di tè!
Credo di aver trovato l'affinità tra le mie radici langarole e la mia sfrenata passione per il Regno Unito!!!! 
Sono le nebbie autunnali delle Langhe, che ci avvolgono in questi giorni.
Dove senti l'umidità della pioggerellina che ti fa stringere le spalle e crescere la voglia di rientrare a casa al caldo. Ok, mettiamo sul fuoco l'acqua e prepariamoci un tè.
Sono antiquata e monotona, ma il mio tè preferito è al bergamotto ... o per gli amici earl grey ... niente da fare assaggio tutti i tipi di tè perché sono curiosa, ma il MIO tè può solo essere lui (faccio eccezione per il Lady grey, sempre con bergamotto ma con aggiunta di scorza d'arancia amara, limone e petali di fiordaliso :-P) con goccio di latte.
Ogni volta che macchio il tè con il latte, mi ricordo che l' abitudine è nata per prudenza e non seguendo il gusto: le prime tazze di porcellana erano molto delicate e non si volevano incrinare il servizio con il tè bollente.
Torniamo al cucumber sandwich: la versione classica prevede pane imburrato e fettine di cetriolo condite con sale e pepe. Io vi lascio la mia ricetta che utilizza come variante un velo di formaggio fresco e un giro d'olio e.v.o. (anima mediterranea!).


My cucumber sandwich

ingredienti q.b.

pane in cassetta
formaggio fresco (ricotta o philadelphia)
olio e.v.o.
sale marino affumicato (o normale)
pepe nero macinato

Spalmare il pane con il formaggio fresco, un velo su ogni fetta.
Affettare il cetriolo con una mandolina, se la buccia non è trattata potete lasciarla contribuisce alla croccantezza.
Sistemare le fettine, leggermente sovrapposte, e coprire bene tutta la superficie.
Un giro d'olio e sale e pepe a condire.
Richiudere il panino e tagliare a strisce come prevede il rito del tè all'inglese.

Passeggiando nel mio vecchio blog dell'Afternoon Tea Award, costruito grazie alle ricette e i post di tante amiche-amici, .... roba della preistoria dei blog di cucina .... ho ritrovato questo:


C.S. 'Jack' Lewis: - Che ne dici Warnie, credi che saremo all'altezza di offrire un tè fatto in casa?-
Warnie Lewis: - Sì, credo si possa fare ... -
C.S. 'Jack' Lewis: - Con il debito preavviso, naturalmente. -

(dal film: Viaggio in Inghilterra -titolo originale Shadowlands - invitando la signora Joy Gresham in partenza dalla stazione di Oxford. n.d.r. C.S. Lewis è l'autore di 'Le cronache di Narnia').

Sì, adesso sono avvolta dalla giusta atmosfera, buona domenica a tutti :-)

4 commenti:

Paola Caratto ha detto...

Tè... si può vivere senza? xD A casa ho tipo 20 confezioni di tè in foglie... =)

Elena Bruno ha detto...

Assolutamente no! :-) mai più senza
Buona domenica

Nus ha detto...

Li proverò sicuramente al prossimo tea party. Troppo stilosi con lo stecco da spiedino! :)

Elena Bruno ha detto...

@Nus: :-D grazie! è un taglio molto british per servire i tramezzini ... lo stecco? un barbatrucco per la foto :-P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...