lunedì 20 ottobre 2014

Cake soffice alla farina di castagne con nocciole e uvette



In questo fine settimana saltellano su Facebook ho notato la ricetta di Assunta per un cake alla farina di castagne, e dopo un rapida check list mi sono resa conto che potevo provare subito la ricetta dall'aspetto molto invitante :-) Adoro il sapore delle castagne. La farina è un metodo pratico per portarle a tavola.
"La farina di castagne, detta anche farina dolce è il prodotto dell'essiccatura e della successiva macinatura delle castagne.
Si presenta con un colore nocciola e con sapore dolce e si produce principalmente nelle zone di montagna dai 450 metri ai 900, dove ha modo di crescere la pianta del castagno domestico e dove nel tempo si sono stabilite le strutture abilitate alla sua produzione (in particolare sull'Appennino settentrionale e alcune zone di quello centrale e dell'Appennino calabro). In passato era un'importante fonte di sussistenza, per molte di queste zone montuose, visto l'alto contenuto calorico. Tutto l'Appennino ligure, tosco-emiliano e tosco-romagnolo, che della farina di castagne fece in passato la principale fonte di sostentamento, è stato caratterizzato dalla cosiddetta civiltà del Castagno.[1] La castagna introdotta già ai tempi di San Benedetto fu intensamente coltivata a causa delle carestie e della peste in Toscana nel 1300 che portarono la popolazione a spostarsi in cerca di mezzi di sostentamento verso le colline." (fonte Wikipedia)

Tornando alla ricetta del cake di Assunta ho apportato solo una modifica: ho sostituito il burro con l'olio e.v.o. e un goccio d'acqua e l'esperimento è riuscito. E' una torta soffice, non troppo dolce con il sapore delle castagne ravvivato dalle nocciole tostate e dalle uvette.
Le castagne in questi giorni raggiungono la giusta maturazione e sono belle e buone. Ieri abbiamo fatto merenda insieme con le caldarroste, complice il bel tempo, sono state cotte alla perfezione sul fuoco all'aperto. Sono un cibo conviviale. Bello. Proprio una piacevole giornata.


Cake soffice alla farina di castagne con nocciole e uvette

Ingredienti

125 g olio e.v.o.
2 cucchiai d'acqua
125 g zucchero semolato
4 uova 
125 g farina di castagne
125 g di farina 0
1 bustina di lievito per dolci 
1 manciatine di uvette ammollate
2 manciatine di nocciole spellate 
1 pizzico di sale

Nella planetaria mettere l'olio, l'acqua, lo zucchero e le uova, una per volta, montando molto bene il composto. Unite le farine e il lievito setacciati, aggiungete uvette e nocciole e mescolate ancora un poco. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate bene una teglia da torte (io ho usato una tortiera da 22 cm  e una piccolina da 12 cm) e versarvi l'impasto. 
Decorare con qualche nocciola intera. Infornate e cuocete per 30 minuti. Prima di togliere dal forno, verificate la cottura infilando nella pasta uno stecchino: ritirandolo dovrà risultare asciutto.

4 commenti:

Assunta Pecorelli ha detto...

Ciao Elena! :)
Sono proprio contenta che tu abbia provato questa torta, io l'adoro!
Sarò felicissima di inserirti nella mia sezione sul blog "fatte e rifatte"!
Un caro saluto
Assunta

Elena Bruno ha detto...

Ciao Assunta!
Sì, è piaciuta a tutta la famiglia :-) grazie per la ricetta!!!

lucy ha detto...

Autunno, autunno, adoro questi sapori e questa torta è assolutamente da provare!

Elena Bruno ha detto...

Ciao Lucy, provalo ricorda i sapori del castagnaccio ma conquista con la sua morbidezza :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...