mercoledì 8 ottobre 2014

Chocolate cake pops (Sacher in incognito sotto la granella di nocciole)


E' arrivato anche il mio turno, e anche io mi sono cimentata (penso per ultima ... nella blogosfera) nei cake pops. Irresistibili! Complice un kit che mi hanno regalato.
Ho usato come traccia la ricetta presa da Un'americana in cucina e poi mi sono lasciata guidare dalla mia torta preferita: La Sacher! 
Sono dei mini bocconi di sacher con una copertura di granella di frutta secca (o nocciole tostate o noci). Consiglio di preparare la base (le palline raffreddate in freezer), ma di servite subito i chocolate cake pops dopo il tuffo nel cioccolato. Giusto il tempo di far solidificare il cioccolato fondente. 
I cake pops sono più morbidi e aromatici. Se asciugano perdono un po' :-D


Chocolate cake pops 
ingredienti per 30 pops
300 g di torta tipo ciambella
4 cucchiai di confettura di albicocche (frullata, senza pezzi)
300 g di cioccolato fondente
granella di nocciole tostate e noci
bastoncini
carta forno, supporto in polistirolo
Sbriciolate la torta con le mani dentro una grossa ciotola. Mescolate le briciole con 4 cucchiai di confettura, ottenendo un impasto morbido e umido con cui ricavate palline di 2 cm di diametro.
Sistemare le palline su un vassoio, coperto con carta forno, infilare gli stecchini nel centro.
Mettere in freezer e lasciare raffreddare bene (io, li ho lasciati una notte)
Fondere il cioccolato a bagnomaria, tuffare le palline nel cioccolato e ruotando il bastoncino ricoprire bene la superficie. Lasciare sgocciolare leggermente e passare nella coppetta con la granella di nocciole o noci.
Infilare gli stecchini nel polistirolo (se non l'avete non importa, facendo i passaggi con calma, il cioccolato con la granella isola la pralina e si può appoggiare sulla carta forno).
Servire dopo 10 minuti. Se non si consumano subito conservare in frigo.

1 commento:

lucy ha detto...

bellissimi mettono allegria e ai bimbi piacciono da matti...non solo bimbi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...