venerdì 12 dicembre 2008

Carpaccio di vitello con citronette e tartufo nero

carpaccio di vitello con citronette e tartufo nero

Come avevo già detto, io adoro la carne cruda all'albese, soprattutto se battuta al coltello, ma la presentazione del carpaccio è molto più pratica e elegante, adatta al periodo delle feste. Abbinata a fettine di tartufo nero (quando è regalato è ancora più buono ... :-P) diventa raffinatissima, come una tavolozza di profumi da assaporare lentamente. Per accompagnare, pane fragrante o grissini croccanti, in un bel cestino di pani assortiti.
La ricetta è talmente veloce che non affatica neanche chi ha il compito di preparare.

Carpaccio di vitello con citronette e tartufo nero
Ingredienti per 4 persone
300 gr di fettine per carpaccio
succo di 1/2 limone
un pizzico di sale marino
un pizzico di pepe nero
olio evo in q.tà uguale al succo di limone
tartufo nero
In una ciotola unire il succo di limone (utilizzare un limone con una bella scorza profumata, leggermente verde) con il sale, il pepe e l'olio evo. Utilizzare una piccola frusta per montare la citronette. Lavorarla sino ad ottenere una salsa legata.
Sistemare nei piatti la monoporzione, condire con due cucchiai di citronette, e completare con il tartufo nero. Attenzione: il condimento deve essere aggiunto solo al momento del servizio, per conservare il colore rosato della carne.

15 commenti:

brii ha detto...

accidenti sono la prima?
che onoreeee!!
complimenti...anche se tu dici che è facilissimo...velocissimo..
mettere insieme il tartufo al carpaccio..mi mancava!
mmmmmmmm
foto golosissima!!
ti auguro una buonissima serata...e aspetto domani per il resto!
baciusss

Magnolia Wedding Planner ha detto...

stellina mia , ma qui iniziamo proprio bene! accidenti che professionalità sia nella ricetta che nello scatto...ma qui mi diventi famosa prima o poi..:-D
bacione tesoro e felice di essere passata da te prima di andare a dormire..mi farai fare bei sogni!
Silvia

Castagna e Albicocca ha detto...

C'è poco da fare...l'albese è la numero 1 (da Piemontese DOC)!!!Con il tartufo poi....
:-)

BAcio
Castagna

Dida70 ha detto...

Grazie mille Twostella perqueste raffinate idee per le feste!
non ho mai mangiato la carne in carpaccio mi piacerebbe provarla ma fatta bene e qui è un pò difficile!
ti abbraccio
dida

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Per me una cena di solo antipasto di carpaccio allora. Quanto mi piace. L'abbinamento con il tartufo è di una raffinatezza assoluta, non lo conoscevo.
Un buon WE
Alex

lenny ha detto...

E' di grande raffinatezza ed impatto visivo, la velocità di realizzazione lo rende protagonista certo delle feste ed il gusto deve essere sublime.
Una bella proposta.
Ciao

€llY ha detto...

Sei proprio brava, non avevo mai visto il tuo blog ma me ne sono subito innamorata. Sai che faccio? Ti aggiungo subito nei miei blog preferiti. Complimenti anche per le foto!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@brii: il primo piatto è tutto per te! Ad Alba la carne cruda con i tartufi è un classico, sopratutto se hai un amico trifulao che ti fornisce il prezioso tubero :-) Baci

@magnolia: super silvietta!!! mi vuoi far arrossire!?! :-P Come gli amici di "vecchia data", mi sa che sei troppo buona ... Baci e abbracci assortiti

@castagna e albicocca: sì, sì è proprio un antipastino sfizioso :-)

@dida70: magari è la "scusa" per organizzare un vacanza da queste parti! :-) Io inizio con le spiegazioni ... non si sà mai!
Baci

@cuoche dell'altro mondo: un bel carpaccio, con una bella insalata è un pasto da re!!! Bacione e buon fine settimana

@lenny: grazie! oltre a essere un classico, non stanca mai perchè è leggero ma goloso, e piace a tutte le età!

@€lly: benvenuta nel mio giardino! Sei proprio gentile, a presto!

Gunther ha detto...

che bella preparazione raffinata per chi ama la carne è un must

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@gunther: grazie, e accompagnata da un'insalatina di finocchi crudi tagliati sottilmente è proprio una meraviglia!

manu e silvia ha detto...

un piatto molto raffinato. Il carpaccio con il tartufo dev'essere proprio da provare!!
bacioni

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@manu e silvia: anche senza tartufo, rimane comunque un buon antipasto! Buon fine settimana

a.o. ha detto...

sono carpaccio dipendente, come resistere all'abbinamento con il tartufo? praticamente impossibile.
Twostella gourmand, con te il piacere del cibo.
;)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@a.o.: sono proprio contenta! Così se ti invito so cosa preparare :D

comidademama ha detto...

UN giorno una mia collega albese mi ha invitato a pranzo a casa sua.
Una di quelle cose veloci, da giorno di lavoro. Entrambe lavoravamo nello stesso posto e la pausa pranzo era non lunghissima.
La carne cruda non mi piaceva e lei aveva preparato la carne all'albese.
E così, per non imbarazzarla mi sono munita di pane e ho buttato giù il primo boccone.

Ed è stata una rivelazione!