mercoledì 5 novembre 2008

Coniglio con misticanza e melograno

Vi suggerisco un menù con ingredienti di stagione. Così per domenica siete attrezzati per il menù della festa :-) Oggi parto dalla proposta dell'antipasto.
.

coniglio con misticanza e melograno

Ingredienti
rolata di coniglio con farcitura prosciutto e pancetta
rametti di rosmarino
olio evo
aceto balsamico
sale integrale
insalatina mista
chicchi di melograno
Cuocere la rolata di coniglio il giorno precedente. Io ho acquistato la rolata già pronta dal macellaio :-), l'ho appoggiata su di un cartoccio di carta d'allunimio, ho irrorato di olio evo e ho messo abbondanti rametti di rosmarino. Ho cotto per due ore a 180°. Ho lasciato raffreddare e ho lasciato riposare in frigo per una notte.
Al momento di servire affettare sottilmente la rolata, adagiare sul piatto. Al centro disporre le foglioline di insalata mista, ovvero lattughino, foglie di spinacio, rucola, cerfoglio, direttamente dall'orto autunnale :-). Completare con chicchi di melograno, un giro di sale, olio e aceto balsamico.

18 commenti:

Lory ha detto...

Che bella questa idea Two!
Quante cose mi perdo ogni giorno,però poi recupero ehhh ;-))
Un abbraccio!

Michelangelo ha detto...

che bel piatto, bucolico direi!
Ma come l'hai tagliato il coniglio? con l'affettatrice?
complimenti per la presentazione mi piace proprio...poi quella nota di rosso fa tanto autunno!
Michelangelo

manu e silvia ha detto...

Che antipasto raffinato...ma adesso siamo curiose di sapere il resto del menù....
baci baci

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@lory: ciao lory! tutto bene? non sei un po' troppo gentile?

@michelangelo: si chiamma affettatore umano, o confindenzialmente marito :-))) E' uno dei nostri antipasti preferiti, sfizioso e leggero!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@manu e silvia: abbiamo postato insieme :-) spero che le prossime portate vi possano piacere nello stesso modo!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Leggero ma d'effetto. Mi piace molto
Ciao
alex

Simo ha detto...

Piatto raffinato nel gusto e nella cura dei dettagli...
...elementi che caratterizzano il tuo bellissimo blog.
Bravissima!

essenza di vaniglia ha detto...

quanto stile e raffinatezza in questo piatto!
veramente brava!

ROMY ha detto...

Lo sai che per anni non ho apprezzato il coniglio come dovevo? Forse perchè da piccola me lo cucinavano sempre in brodo quando ero malata, e quindi lo collegavo all'influenza ed alla febbre...sigh! Poi, un giorno...l'illuminazione. Ho scoperto che mi piace proprio tanto! Questo piatto mi sembra che nella sua semplicità esalti la delicatezza di questa carne, e i chicchini di melograno sono proprio belli, sembrano rubini! Brava!

anna ha detto...

Non amo il coniglio, però con questa ricetta potrei far contento il mio amore...baci
Ps: tuo marito cos'è un genio affettatore...complimenti!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@cuoche dell'altro mondo: ciao alex!!! grazie io adoro questi antipastini :-)

@simo: presentare il piatto in modo ordinato rende ancora più appetibile la portata! Grazie e buona giornata

@essenza di vaniglia: mi faccio guidare dai miei ingredienti preferiti ... il resto viene da sè!

@romy: è vero, il coniglio ha una carne particolare, occorre la giusta ricetta per apprezzarlo! Bella l'immagine dei rubini!

@anna: ma che tenera, ti preoccupi di coccolare la tua dolce metà!!! Questo sì che è amore!
Saluti a voi da parte del marito, si è sentito molto apprezzato!

Arietta ha detto...

non mangio il coniglio però devo farti i complimenti quantomeno per la foto, è veramente bellissima! dove trovi quella luce splendida? qui è sempre grigio :( e anche se c'è il sole non ottengo questo effetto cosi naturale! un bacione!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Stellina senti lo so che sei brava in cucina, ma qui si sta esagerando veramente! ohhh ma cos'è quella meraviglia che vedo nella foto? :-D oh ma qui mi servi per i banchetti capito? :-D bravissima tesoro!
Silvia

Mariluna ha detto...

Non mangio il coniglio, a vederlo mi impressiona, non dico che non mi piace, mi impressiona solamente, ma ti garantisco che questa rollata la mangerei volentieri, devo informarmi dal mio macellaio se me la prepara cosi'...ottima idea di antipasto.
Buona giornata

papavero di campo ha detto...

una preparazione di grande raffinatezza, oltre che dieteticamente ineccepibile,

i chicchi di melagrana la pennellata finale!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@arietta: sei veramente gentilissima, effettivamente la luce naturale non sempre è della giusta intensità per lo scatto perfetto ... AAA raggio di sole cercasi

@magnolia: ciao silvietta! hai ragione è un antipasto matrimoniale perfetto!!! Bacione

@mariluna: per cambiare, l'ho già preparata con il petto di pollo. Cambia il tipo di carne, consistenza, ma è altrettanto goloso :-)

@papavero di campo: hai ragione! antipasto equilibrato e vezzoso!

Giorgia ha detto...

non sono un'affezionata consumatrice di coniglio, anche se mi piace. ma in famiglia non s'è mai mangiato e non ci sono abituata... però mi piace e la rolata fatta come si deve è davvero buona. chissà che non mi venga in mente di sperimentare...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@giorgia: nelle langhe conigli e polli erano il tipo di carne più comune, e questa abitudine si legge anche dal numero di ricette tramandate

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...