lunedì 13 giugno 2016

Chips con paprica e salvia croccante


Vi avevo confessato che ho ceduto all'acquisto dello "spiralizzatore" per ricavare lunghi tagliolini di barbabietole e carote per realizzare gustose insalate. Oggi vi presento il risultato di un esperimento realizzato sulle patate sia in versione tagliolino sia in versione tagliatella. E' una di quelle ricette non ricette ... ho semplicemente fritto le patate in olio di arachide bollente e aromatizzato con salvia e con paprica. L'unica accortezza che vi suggerisco è di sciacquare abbondantemente le striscione di patate prima di friggerle. Un tuffo in acqua ghiacciata serve sia ad eliminare l'amido in eccesso sia a dare consistenza alle chips.
Sono simpatiche per un piccolo aperitivo rustico.


Chips con paprica e salvia croccante
ingredienti
patate a pasta gialla
olio di semi di arachide
foglie di salvia
paprica dolce o piccante
fiocchi di sale
preparazione
Sbucciare le patate, ricavare con l'aiuto dello spiralizzatore lunghe strisce scegliendo lo spessore che preferite. Mettere la julienne di patate in acqua ben fredda e lasciare riposare 30 minuti. Scolare e asciugare con un panno umido. Scaldare l'olio in un pentolino a bordi alti e friggere sino a doratura. Sgocciolare e passare sulla carta per i fritti. Nello stesso olio tuffare per un minuto le foglie di salvia sino quando diventano croccanti. Servire le chips con qualche fiocco di sale, le foglie di salvia e un po' di paprica.

5 commenti:

Fabiola Falgone ha detto...

Adoro la salvia fritta e la faccio spesso. La tua ricetta è molto sfiziosa da copiare. Baci Fabiola

Manu ha detto...

Una tira l'altra!!!
Buonissime.
Un abbraccio

Elena Bruno ha detto...

Ciao Fabiola, sono curiosa per la salvia usi la pastella o le impani?

Elena Bruno ha detto...

Proprio così :-)

lucy ha detto...

e chi resiste?!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...