lunedì 20 ottobre 2008

Flan di peperoni al forno e bagna càuda

flan di peperoni al forno

Iniziamo la settimana con un antipasto: pochi ingredienti per un'entrata da gustare calda. Si parte dai peperoni cotti al forno e privati della pelle. Essendo una preparazione molto delicata, se volete dare un po' di carattere, la potete accompagnare con un po' di bagna càuda (ovvero salsa calda di aglio, olio e acciughe tipica della cucina piemontese). Io non amo molto l'aglio, per cui il flan lo preferisco "liscio", ma se si porta a tavola in una salsiera, ognuno potrà condire a piacere!
.
Ingredienti per 4 porzioni di flan
1 peperone giallo
2 uova
4 cucchiai di panna
2 cucchiai di ricotta
2 cucchiaini di farina
2 cucchiai di parmigiano
olio evo per ungere gli stampini
sale e pepe
Tritare finemente le falde di peperone. Sbattere le uova e aggiungere tutti gli ingredienti e regolare di sale e pepe. Ungere gli stampini e infarinare, riempire con la crema di peperoni. Infornare per 25 - 30 minuti sino a cottura in forno a 180°.


Ingredienti per la bagna càuda (ricetta di famiglia)
4 spicchi d'aglio
4 filetti di acciughe
olio extra vergine
Lessare gli spicchi d'aglio (privati eventualmente dell'anima) in acqua. Scolare, mettere in un tegamino, schiacciare con la forchetta, aggiungere i filetti di acciuga, coprire con olio evo e scaldare a fuoco moderato. Mescolare sino ad amalgamare completamente tutti gli ingredienti.
.
La bagna càuda è soprattutto un piatto conviviale a tutto pasto: si preparano verdure crude (cardo gobbo, topinambur, cavolo, finocchi, ecc...) e cotte (peperoni e cipolle al forno per esempio) a volontà da intingere nella saporita salsa calda. Tra una chiacchiera e l'altra un modo per trascorrere in compagnia le serate fredde dell'autunno e dell'inverno.

28 commenti:

manu e silvia ha detto...

Questo flan ai peperoni è davvero buono! Della bagna cauda abbimo spesso sentito parlare ma sinceramente non sapevamo come si facesse!!
Buonissimo comunque tutto l'insieme!!
Bacioni

panettona ha detto...

è davvero una bella idea questo flan, complimenti!!!

Giorgia ha detto...

che bontà. peccato non si vedano più tanti peperoni in giro... dovrebbero essere una verdura invernale, altro che estiva. io amo alla follia l'aglio, e di conseguenza la bagna caoda, ma non quella addomesticata con la panna, la ricetta che hai dato tu: olio, aglio e acciughe. buonissima!

astrofiammante ha detto...

flan aggiudicato,mi piace molto....
l'aglio lo si toglie o deve essere ridotto in crema con l'acciuga?....
e eventualmente non sarà troppo agliata? guarisci per bene, un bacio

a.o. ha detto...

E' sempre piacevole essere introdotti al pasto da un flan, non trovi? Questo tuo alla crema di peperoni lo sento profumatissimo.

Aiuolik ha detto...

E questo? E' bellissimo!!! Lo voglio provare assolutamente!

Ciaooo,
Aiuolik

Simo ha detto...

Perfetto il flan...la bagna cauda non l'ho mai provata...ma me lo papperei anche così da solo!!!
Buona serata!

Gunther ha detto...

è molto bello quesri flan con il peperone, mi paice l'idea la bagno cauda un po meno, si può fare senza aglio?

Alex e Mari ha detto...

Adoro talmente i peperoni cotti al forno che me li finisco sempre semplicemente con un po' d'olio e aglio. Ma questi flan sono troppo sfiziosi ... magari accompagnati anche da qualche filetto di peperone condito :-))
Buona serata. alex

princicci ha detto...

mi piace davvero tanto...la tua ricettina complimenti!!!claudia

Anonimo ha detto...

Davvero molto carino il flan e i peperoni cotti in forno sono molto gradevoli e meno pesanti. Beh, io e l'aglio andiamo d'accordo fino ad un certo punto, mi piace sentirne l'odore, usarlo, ma poi lo tolgo, quanto a mangiarlo sinceramente preferisco star ben lontana, anche se ha tantissime proprietà e fa anche bene. Passata l'influenza ? Mi fa piacere vedere che sei di nuovo qui. Ciao, buona serata. Anny

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@manu e silvia: in piemonte è un abbinamento collaudato!

@panettona: grazie! buona serata

@giorgia:l'orto ci concede gli ultimi frutti ... prossima tappa finocchi e cavoli!

@astrofiammante: l'aglio cuocendo diventa crema, magari la prox volta che viene fatta in famiglia ti scatto una foto. baci

@a.o.: morbidi e alle verdure i flan sono sempre un piacere!

@aiuolik: e io devo passare da te perchè devo imparare a conservare le olive!

@simo: il flan anche da solo è perfetto!

@gunther: sì, ho già sperimentato altre salse alle acciughe, una volta o l'altra ve la propongo.

@alex e mari: anche tu appassionata di peperoni al forno? E con un po' di fantasia si possono prestare a tante ricette! Buona serata anche a te!

@princicci: grazie claudia! A presto

@Anny: hello! Sei più diplomatica di me in fatto di aglio ... Sono ancora un po' ammaccata, ma operativa (o lavorativa che dir si voglia ...) buona serata anche a te!

Serena ha detto...

La bagna cauda non l'ho ancora mai assaggiata anche se ho degli amici torinesi che ogni tanto "minacciano" di portarmela.. :)
Questo abbinamento peperoni/acciuga mi piace moltissimo...
Grazie della ricetta
:)
Serena

la frenk ha detto...

Che bell'inizio pasto!!! mi intriga... e poi la bagna cauda... con amici piemontesi... proprio come racconti tu... lunghe cene molto piacevoli a mangiare, bere e stare vicini allegri con bei pensieri... prima o poi la farò :-)))
lafrenk

Ciboulette ha detto...

stellina, che meraviglia questi piccoli sformati....mi piacciono troppo, e mi segno la ricetta, che secondo me si puo' "riciclare" anche con qualche verdura invernale!
Baci :)

Anonimo ha detto...

Qualcuno che non ama l'aglio fa la bagna cauda usando i topinambur.
Non è più la vera bagna cauda, però è buona ugualmente.
Buona giornta, Renata

val ha detto...

Che bel flan! complimenti per il tuo blog, l'ho scoperto solo ora ma tornerò senz'altro. :-)

le pupille gustative ha detto...

Buoni questi flan, davvero originalissimi! Li proverò di certo, io adoro ogni verdura e trovare nuove ricette è sempre meraviglioso! Baci, buona giornata!!!

Ely ha detto...

delizioso il flan io adoro i peperoni ma la bagna causa non l'ho mai provata o paura di "puzzare" troppo :-) però è davvero una cosa che mi manca... chissà... baciiiii
Ely

Claudia ha detto...

davvero deliziosi, vedi i flan di peperoni mi mancano!
che fò copio?
:*

NADIA ha detto...

Flan davveo molto invitanti ma per me possono essere un problema dato che non digerisco i peperoni...e se mettessi i cardi? Con la bagna caoda sono il massimo...che ne pensi?
Comunque bravissima come sempre, a presto,

Nadia - Alte Forchette -

Claud ha detto...

Ma il topinambur si mangia anche crudo?! Bisogna che lo provi, mi piace tantissimo.

Isabel ha detto...

ma che sfiziosa ricettina... a me i peperoni piacciono un sacco e così non li ho mai provati...ovviamente ti rubo la ricetta! Complimenti,Isa

marcella candido cianchetti ha detto...

che acquolina in bocca! ciao

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@serena: :-)))) peperoni e acciughe una meraviglia! A presto

@la frenk: è una versione rinforzata del pinzimonio e un buon bicchiere di rosso genuino aggiusta il tutto!

@ciboulette: un modo gustoso per godersi le verdure di stagione! sperimenteremo ...

@renata: è vero! serve ad accontentare chi come me non ama l'aglio!

@val: benvenuta nel mio giardino, a presto!

@le pupille gustative: ti auguro una buonissima serata!

@ely: è vero uno dei drammi è l'odore che persiste nei giorni successivi ... :-)

@claudia: copia, copia ... smack!

@nadia: ottimi! sono delicati e altrettanto sfiziosi, con il vantaggio di eliminare le parti più dure del cardo!

@claud: sì, affettato sottilmente, è croccante e freschissimo!

@isabel: grazie isabel! buona serata

@marcella: grazie a presto!

Artemisia Comina ha detto...

bello. mi piace :)

Anastasia ha detto...

Ciao cercavo una ricetta del flan di peperoni e son capitata qui! Penso che nulla accada per caso! Infatti ho già scoperto, oltre alla ricetta di cui ti ringrazio e coperò, ben 3 cose in comune: passione per la cucina, provenienza ed anche segno zodiacale... forse 4 siamo coetanee! Piacere di averti conosciuta! Ciao e grazie! Any

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

@anastasia: benvenuta nel giardino dei ciliegi!
adesso faccio un salto da te per conoscerti :-)