mercoledì 11 maggio 2016

Gelato (super veloce) di banana, fragola e fiori di lillà



E con questo fanno tre: tre post, tre ricette for dummies ... Se si preparano tartine, patatine fritte e gelato banane e fragole si può realizzare un mini buffet per stare in compagnia senza troppa fatica. Adesso che andiamo verso la bella stagione possono tornare utili per combinare in famiglia o con gli amici.
Il gelato di banana  (di sola banana) è ormai dilagante nella rete ma nell'intento di tenere il blog aggiornato con tutte le ricette replicate con frequenza in casa vi ho fotografato le nostre coppette. E' anche molto utile per "riciclare" banane che altrimenti rischierebbero di essere troppo mature. 
Basta affettarle e congelarle nel freezer di casa. Vi consiglio di farne uno strato solo, lasciando le rondelle ben divise. In questo modo passano dal congelatore al frullatore per creare il gelato veloce senza gelatiera. Di volta in volta si possono aggiungere altri tipi di frutta (nel nostro caso fragole fresche), e si può aromatizzare con sciroppo d'acero, miele o dolcificare con zucchero. Se il composto è troppo denso si può ingentilire con latte di soia o altro latte a vostro gusto.
Sperimentate, se entrate nel tunnel, anche per voi sarà un mai più senza :-) 
Per rendere lo scatto ancora più carino abbiamo lasciato cadere qualche fiore di lillà, altro fiore commestibile per rendere più divertente la nostra tavola.

3 commenti:

Fabiola Falgone ha detto...

Che bella idea per l'estate che arriva, segno subito. Buona giornata Fabiola

Cipensiamo Noi ha detto...

che buonooo e che facile da fare, meraviglia!!! slurp slurp!!! bacione Mirta

Paola Baronio ha detto...

direi favoloso

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...