giovedì 19 maggio 2016

Mozzarelline di bufala e asparagi verdi crudi


Quest'anno per la prima volta ho provato ad utilizzare gli asparagi crudi. Il primo esperimento è stato abbinarli ai fagottini di pasta fresca ripieni di fonduta.
Quando si trovano le verdure belle fresche è quasi un peccato lessarle. L'unica accortezza è lasciare gli asparagi a mollo un paio d'ore in acqua fresca in modo che si possano pulire bene, eliminando tutti i residui di terra.
Gli asparagi hanno un sapore delicato che ben si abbina alla cremosità dei bocconcini di mozzarella di latte di bufala. E visto che si mangia prima con gli occhi, anche il contrasto cromatico tra verde e bianco è un appagamento della vista. Potete utilizzare l'abbinamento sia per un piccolo antipasto sia per un'insalata di rinforzo aumentando la quantità di verdura.
Le mozzarelle di bufala, come vi ho già raccontato nel caso della burrata e della ricotta, le acquisto dal caseificio Moris di Caraglio o nel punto vendita di Alba o di Cuneo.

Mozzarelle di bufala e asparagi crudi

ingredienti

asparagi verdi freschi
bocconcini di mozzarella di bufala
olio e.v.o.
pepe nero
maggiorana e prezzemolo fresco

preparazione

Lavare accuratamente gli asparagi. Con l'aiuto di una mandolina o un pelapatate ricavare sottili fettine. Impiattare le mozzarelle, completare con gli asparagi e le erbe aromatiche. Condire con olio e pepe nero. Servire con pane fresco.

4 commenti:

Fabiola Falgone ha detto...

Non ho mai mangiato gli asparagi crudi, la mozzarella di bufala l'adoro. Mi segno la ricetta voglio provare.
Un abbraccio Fabiola

Cipensiamo Noi ha detto...

Ho provato a mangiarli gli asparagi crudi però quelli selvatici! che idea gustosa e fresca!!! Bacione Mirta

Manu ha detto...

E pensare che pensavo (scusa il gioco di parole) che gli asparagi crudi non si mangiassero.
Grazie per la dritta

lucy ha detto...

la semplicità e la freschezza in un piatto e bellissimo da vedere!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...