lunedì 16 maggio 2016

Cucina della mamma: uovo con la conserva



L'uovo con la conserva di pomodoro era una delle mie cene preferite quando ero piccolina. Gli facevano concorrenza solo l'uovo alla coque in cui intingere i grissini e i subric di patate. La conserva di pomodoro faceva parte della dotazione della dispensa delle conserve preparate in estate. La nonna Gina e mamma Anna preparavano un sugo speciale con pomodori maturi, sedano carota e cipolla oltre a un bel bouquet di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, basilico e prezzemolo). Cottura lenta, sino a quando si asciugava l'acqua di vegetazione per poi passarla al passa verdura sino ad ottenere il sugo denso. Perfetto per la pasta, o anche come bagnetto rosso per il bollito. Se poi si ripassava in padella con un goccio d'olio e si rompeva in mezzo un uovo fresco io andavo n brodo di giuggiole. Si sarebbero potute strapazzare per velocizzare la cottura. Ma io volevo rigorosamente il tuorlo morbido con cui fare scarpetta con il pane.... Grazie mamma :-) Qui la ricetta della conserva, o salsa di pomodoro e verdure alla piemontese.

Uovo con la conserva

ingredienti

conserva di pomodoro
uovo fresco
pane
olio e.v.o.

preparazione

Scaldare in una padella un cucchiaio d'olio e versare la conserva. Lasciare restringere un po' la salsa. Fare un po' di conca nella salsa. Sgusciare  al centro l'uovo e cuocere per 3 minuti circa muovendo con il cucchiaio l'albume in modo da farlo cuocere. 
Servire caldo accompagnato da pane fresco. Lasciare il tuorlo morbido in modo da poter intingere il pane.

2 commenti:

Fabiola Falgone ha detto...

Anche io faccio spesso le uova con il ppomodoro, mi piacciono molto. Un saluto Fabiola

Elena Bruno ha detto...

Ciao Fabiola, un ovetto e tanta salsa ... Semplice ma effetto confortfood :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...