sabato 16 aprile 2016

Bignè ripieni con pâte à choux gluten free


Il pranzo della domenica richiede un dolce speciale ... le paste! Deliziosi bignè farciti che fanno illuminare gli occhi non appena compare il vassoio a fine pasto ... Oggi mi sono lanciata, e ho ripreso in mano la ricetta per la pâte à choux neutra che uso da decenni e mi sono messa a confezionare le  mitiche bignole (così come le chiamiamo noi qui nelle Langhe). Per la farcitura ho optato per crema chantilly, crema alla nocciola tonda gentile e cacao. Invece di usare la classica farina bianca, questa volta per accontentare tutti, anche chi ha intolleranze, al glutine ho usato per la prima volta un mix di farina gluten free studiata per i dolci. Mi hanno regalato un campione di Mix Dolci di Schär preparato con amido di mais, farina di mais e farina di semi di carrube. L'ho utilizzato sia per le creme sia per formare i bignè. E il risultato mi ha soddisfatto! Adesso vi spiego tutto.

Bignè ripieni con pâte à choux gluten free
ingredienti
150 gr di Mix Dolci di Schär
100 gr di burro
4 uova di galline felici
250 ml di acqua
preparazione
Portare a ebollizione l'acqua e il burro. Aggiungere in una volta la farina. Togliere dal fuoco. Fare raffreddare il tegame o sostituirlo. Incorporare le uova una alla volta con una frusta a mano o elettrica. Con il sac à poche dividere l'impasto sulla teglia formando i piccoli bignè. Cuocere a 180° in forno ventilato per 15-20 minuti a secondo le dimensioni. Devono essere leggermente dorati e asciutti (leggeri di peso).
Quando i gusci sono freddi sono pronti da farcire.


Le dosi per la crema sono un po' abbondanti rispetto ai gusci. Quella che ho avanzato ho formato dei piccoli bicchierini alternando le creme.

Base di crema pasticcera alla vaniglia
ingredienti
2 uova di galline felici
200 g di zucchero di canna
½ litro di latte intero
una bacca di vaniglia
45 g Mix Dolci di Schär
preparazione
Sbattere le uova con lo zucchero. Incorporare la farina setacciata mescolando delicatamente (senza sbattere). Nel frattempo in un tegame a parte si è portato il latte a bollore con i semini recuperati incidendo la bacca di vaniglia. Unire il latte caldo al composto di base e procedere nella cottura fino a che la crema raggiunge la giusta consistenza. Lasciare intiepidire e raffreddare in frigo.

Panna montata dolce
ingredienti
200 ml di panna da montare fredda di frigo
2 cucchiai di zucchero di canna
preparazione 
Montare la panna addizionata con lo zucchero sino a quando ha la giusta consistenza.

Farcitura bignè
Dividere la crema in tre parti. Una addizionarla con 3 cucchiai di farina di nocciole tostate. Una aromatizzatela con 2 cucchiai di cacao amaro. Alla terza incorporare due cucchiai di panna montata.
Montare i pasticcini: tagliare la punta del bignè e con il sac à poche farcire:
1) con la crema alla nocciola, decorare con mezza nocciola tonda gentile tostata,
2) con la crema al cacao, decorare con polvere di cacao,
3) con crema chantilly (pasticcera più panna) e finire con un ciuffo di panna, decorare con zucchero a velo.

Buona domenica a tutti!!!

2 commenti:

Manu ha detto...

Uno tira l'altro!
Un abbraccio e felice settimana

Elena Bruno ha detto...

Come le ciliegie :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...