giovedì 7 aprile 2016

Linguine con carletti e germogli del luppolo o livertin


Adoro la primavera: foglie ed erbe nuove che finiscono nel piatto. Le erbe spontanee arricchiscono  la varietà della verdura di stagione. Adoro i germogli del luppolo, o come li chiamiamo noi i livertin e la silene vulgaris chiamata anche erba del cucco, o carletti o schioppetti. Di solito le erbe spontanee finiscono accompagnate con le uova come insegna la tradizione delle Langhe (frittata con l'erba del cucco, livertin con le uova) ma questa volta ho preferito abbinarli alla pasta. Ci stanno proprio bene :-) Ho preso l'abitudine di creare sempre un "pesto" con l'ingrediente del sugo in modo da aggiungere cremisità al piatto.
Se volete raccogliere i germogli di luppolo e i carletti, meglio cercare campi in aperta campagna o in montagna. Evitate terreni vicino alle strade dove potrebbero essere contaminati. Fatevi consigliare da mamme e nonne che conoscono le piante per evitare avvelenamenti raccogliendo i germogli sbagliati.

Linguine con carletti e livertin
ingredienti
300 g di linguine
200 g di carletti lessati
100 g di panna fresca
2 cucchiai di olio e.v.o.
sale marino e pepe nero q.b.
60 g di burro
una manciata di carletti e livertin lessati
parmigiano reggiano a piacere
fiori di rucola per decorare
preparazione
Per lessare le erbe spontanee portarle a bollore con poca acqua per 1 - 2 minuti. Tuffare le verdure in acqua e ghiaccio e scolare. Lessare le linguine in acqua salata per il tempo indicato dalla confezione. Nel frattempo nel bicchiere del minipimer frullare i 200 g di carletti con panna e olio e.v.o. e regolare di sale e pepe. Scolare la pasta e mantecare con burro e un po' di acqua di cottura. Aggiungere la manciata di germogli. Mettere il pesto sul fondo del piatto e sistemare un nido di pasta e verdura. Decorare con i fiori di rucola. Lasciare a disposizione il parmigiano per i commensali che lo gradiscono.

2 commenti:

Cipensiamo Noi ha detto...

che bello questo piatto e sicuramente buonissimo, ha una delicatezza indescrivibile. Non ho mai assaggiato i carletti ma sicuramenti saranno buonissimi, Complimenti un bacione buona giornata! :-D

lucy ha detto...

anche io adoro la primavera, il green la freschezza degli ingredienti e questa è una bellissima ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...