venerdì 2 maggio 2008

Pollo arrosto

Un grade classico che va con tutto, basta aggiungere il contorno preferito ed ecco spuntare un pasto dalle grandi soddisfazioni per tutte le età.
Non è neppure impegnativo nella preparazione. Basta preriscaldare il forno ventilato a 180°, sistemare il pollo a pezzi nella teglia (con la pelle verso l'alto) condire con sale, pepe, rosmarino tritato, aggiungere un bicchiere di vino bianco sul fondo. A metà cottura si girano i pezzi di pollo, ed eventualmente si aggiunge mezzo bicchiere d'acqua. Si cuoce per 40 - 50 minuti sino a che il pollo non raggiunge l'invitante colorito della rosolatura. Sicuramente ci si riesce a regolare sentendo il prufumino della carne arrostita.
Così si fa concorrenza al pollo allo spiedo delle rosticcerie, ma volete mettere la soddisfazione di portare in tavola questo capolavoro!?!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...